Europei di pallanuoto, riepilogo del girone A: 8-8 tra Montenegro e Spagna

Pubblicato il autore: Alessandro Legnazzi Segui

Pallanuoto serie a2
Bella partita tra Olanda-Slovacchia, 6-5 per gli Orange che hanno dovuto cedere solo il terzo quarto (1-0) agli avversari. Decisivo il gol di Yoran Fraudenfelder a 54” dallo scadere. Vanno segnalate tre espulsioni, Van Der Hoorst nel secondo quarto, Bruder e Kolarik per tra gli slovacchi nel terzo.

Il big match di giornata è rappresentato da Montenegro-Olanda: è finita 8-8. Le due squadre si spartiscono la posta in palio e il primo posto a quattro punti nel girone A di questi Europei di pallanuoto. Gara sempre equilibrata, il Montenegro ha conquistato l’ultimo quarto mentre la Spagna ha avuto la meglio nel secondo.

Il settetto di Gabriel Hernandez non è mai andato sotto nel punteggio, anzi ha sempre staccato i montenegrini di un gol: l’unico break è rappresentato dall’8-6 messo in rete da Francisco Fernandez. Il Montenegro ha meritato il punto in classifica per aver ribattuto colpo su colpo ai vantaggi degli spagnoli: la rimonta finale è stata messa a segno da Mladan Janovic (ex Savona e Pro Recco, ora al Galatasaray) e da Nikola Vukcevic a quattro secondi dallo scadere.

Situazione molto compatta nella classifica di questo girone, l’Olanda sogna una qualificazione al turno successivo ma nonostante l’equilibrio restano favoritissime le capoliste.


Classifica Girone A maschile, Europei di Pallanuoto 2016

Spagna 4 (+9 differenza reti)

Montenegro 4 (+7 differenza reti)

Olanda 3

Slovacchia 0

  •   
  •  
  •  
  •