Europei pallanuoto: riepilogo girone B: Serbia e Croazia vincono senza problemi

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso Segui

 

belgrado 2016 EUROPEI PALLANUOTO: CROAZIA E SERBIA VINCONO AGEVOLMENTE CONTRO MALTA E FRANCIA

Croazia e Serbia vincono senza problemi le loro sfide, rispettivamente contro Malta e Francia. Ora i croati, giunti secondi, se la vedranno contro l’Olanda, mentre i serbi contro la Slovacchia, arrivata ultima nel girone. Per Francia e Malta vi saranno invece degli ottavi di finale a dir poco proibitivi, dato che saranno impegnate rispettivamente contro Montenegro e Spagna

CROAZIA-MALTA 22-2 (7-1; 5-1; 5-0; 5-0)

Vince senza problemi la Croazia, che quindi chiude il girone a quota 6 punti, contro la “povera” Malta, che con i 22 gol incassati quest’oggi chiude la fase a gironi con un passivo di 59 reti subite. Una partita senza storia, che fin dal primo minuto ha avuto un solo padrone, vale a dire la Croazia. Mattatori dell’incontro sono stati Buslje e Sukno, autori di 4 reti a testa. Per Malta, invece, a segno sono andati Garabetta nel primo quarto(gol del momentaneo 1-2) e Meli, che nel secondo quarto ha messo dentro il pallone del momentaneo 2-10. Nulla da fare per Steven Camilleri, che dopo i 7 gol realizzati nelle prime due giornate, oggi è rimasto a secco. Come detto in precedenza ora per la Croazia si prospetta un ottavo di finale sulla carta agevole, dato che Buslje e compagni se la vedranno contro l’Olanda, avversario che ha chiuso al terzo posto nel girone A.

FRANCIA-SERBIA 8-16 (4-3; 2-4; 1-3; 1-6)

Come da pronostico la Serbia batte la Francia e chiude al primo posto e a punteggio pieno il proprio girone. Tuttavia, per Nikic e compagni non è stata una vera e propria autentica passeggiata, dato che la Francia almeno per i primi due quarti è stata in partita, tanto da chiudere il primo periodo in vantaggio per 4-3. Il secondo quarto seppur molto equilibrato ha visto prevalere la Serbia, con le due squadre che sono andate al campio campo sul risultato di 7-6 in favore dei serbi. Negli ultimi due quarti però la Francia non è più quella di inizio gara e ne approfitta la Serbia per dilagare, chiudendo la contesa sul 16-8 finale. Miglior marcatore della gara è stato il serbo Prlainovic, mentre per i transalpini si è distinto Croussilat, autore di due reti.

EUROPEI PALLANUOTO: CLASSIFICA FINALE GRUPPO B

SERBIA 9
CROAZIA 6
FRANCIA 3
MALTA 0

EUROPEI PALLANUOTO: OTTAVI DI FINALE (INCROCIO GRUPPO A/GRUPPO B)
16/01/2016, ore 9.30: SPAGNA (1A)-MALTA (4B)
16/01/2016, ore 17.15: MONTENEGRO (2A)-FRANCIA (3B)
16/01/2016, ore 18.15: SERBIA (1B)-SLOVACCHIA(4A)
16/01/2016, ore 20.15: CROAZIA (2B)-OLANDA(3A)

  •   
  •  
  •  
  •