VIDEO TeLiMar – Roma Nuoto, la capolista vince anche a Palermo

Pubblicato il autore: Mirko Valenti Segui

Oggi pomeriggio alla piscina comunale di Palermo si è giocato l’incontro valido per la 7^ giornata di campionato serie A2 di pallanuoto maschile. I padroni di casa, forti dal pareggio ottenuto sabato scorso in Sardegna, sono scesi in vasca molto concentrati ed il portiere Serrentino s’è subito messo in mostra. Anche il settore offensivo fa bene il suo lavoro e porta i siciliani subito avanti. La Roma ha qualche difficoltà a carburare ed il primo quarto termina con i padroni di casa, in calotta bianca, avanti per 2 – 1 grazie ai gol di Fabiano e Di Patti per il TeLiMar e Africano per la Roma Nuoto.
Il secondo quarto comincia esattamente come il primo, i palermitani molto attenti in difesa e letali in attacco, anche sfortunati a colpire varie volte la traversa ed i pali. Si va al riposo lungo sul 5 – 3 per i padroni di casa, i marcatori di questo quarto sono Lo Cascio con una tripletta e Obradovic e Gianni per gli ospiti.TeLiMar roma
Si ritorna in vasca con le squadre che sembrano trasformate dall’intervallo, la Roma Nuoto beneficia subito di un rigore che Letizi trasforma, il TeLiMar accusa il colpo soprattutto sul piano nervoso e la Roma Nuoto ne approfitta trovando il pareggio con Faraglia. Il proseguio del quarto è un continuo botta e risposta, il teLiMar torna avanti con il bomber Lo Cascio ma Faiella risponde subito per i capitolini e fissa il punteggio prima dell’ultima frazione sul 6 – 6.
L’ultimo quarto sembra cominciare bene per il TeLiMar che si porta nuovamente avanti con Di Patti, ma è solo un illusione, il nervosismo prende il sopravvento e tra un’espulsione e l’altra la Roma va a segno per ben 4 volte con Gianni prima e poi con la tripletta di Obradovic a determinare il finale 7 – 10 alla sirena.
  •   
  •  
  •  
  •