Pallanuoto A1: BPM Sport Management cerca la cinquina

Pubblicato il autore: Nicola Di Gregorio Segui
Pallanuoto A1

Pallanuoto A1

Per i ragazzi della BPM Sport Management l’obiettivo è continuare la striscia positiva che dura da ben quattro partite. Le quattro vittorie consecutive, condite da altrettante belle prestazioni, sono di buona auspicio per i ragazzi di Baldineti, convinti di poter raggiungere la cinquina contro la Pallanuoto Trieste nella partita in programma sabato 20 febbraio alla “Piscina Bianchi”, valida per la 16ª giornata del Campionato di pallanuoto A1.

I triestini sono reduci dalla ottima partita giocata sabato scorso a Napoli contro il Posillipo, dove sono usciti sconfitti di misura (11-10), mettendo in difficoltà la squadra partenopea per tutta la durata della partita.
I precedenti. Negli ultimi tre anni il sette di Baldineti e la PN Trieste si sono affrontati tre volte, e in tutte le occasioni i Mastini hanno sempre vinto: due precedenti in A2 (stagione 2013/14) con la vittoria in trasferta (sul neutro di Vicenza, ndr) per 10-4 e in casa per 9-7, mentre il terzo risale al turno di andata di questa stagione terminato con la vittoria di misura per 10-9.
Il centroboa della BPM Sport Management, Tommaso Busilacchi, presenta così la partita: “Sarà una partita insidiosa perché la PN Trieste in casa finora ha dato del filo da torcere a tutti. Mister Piccardo mi ha allenato per 5 anni a Como e conosco molto bene le sue capacità di preparare le partite e caricare la squadra in vista dell’incontro. Ma – continua – ho molto fiducia nelle nostre capacità, anche perché stiamo attraversando un ottimo periodo di forma come dimostrato dalle ultime prestazioni”. Ma Tommaso guarda anche alla seconda parte di stagione con un pensiero a Rio 2016: “L’obiettivo è quello di fare bene con il proprio club perché solo così puoi essere notato dal CT Campagna. Cercherò di fare del mio meglio per riuscire ad entrare nella lista dei 22 convocati e giocarmi le mie chance”.
Il coach della Sport Management Marco “Gu” Baldineti sa riconoscere le insidie nascoste dietro un match sulla carta meno complicato di altri: “Non ci deve ingannare il fatto che Trieste sia una neopromossa. Fanno del gioco di squadra il loro punto di forza. Inoltre, come mostrato all’andata, non mollano mai, lottano sempre fino all’ultimo pallone. Da parte nostra dobbiamo continuare la scia di vittorie e confermare il nostro momento di forma”.
In caso di vittoria i padroni di casa salirebbero a quota 19 punti tenendo a distanza la pericolosa zona play-out, mentre la Sport Management consoliderebbe la propria posizione nella top3 della classifica del campionato di A1.

Programma gare di sabato 20 febbraio:
Pallanuoto Trieste – BPM PN Sport Management 16.00
Roma Vis Nova PN – C.C. Napoli 16.00
Carisa R.N. Savona – C.C. Ortigia 16.00
A.N. Brescia – Rari Nantes Florentia ore 16.00
Rari Nantes Sori – S.S. Lazio Nuoto 16.00
Pro Recco Nuoto e Pallanuoto – Bogliasco Bene 17.30
Classifica del campionato di Pallanuoto A1:
PRO RECCO NUOTO E PALLANUOTO 42
A.N. BRESCIA 42
BPM PN SPORT MANAGEMENT 34
CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA 32
ROBERTOZENO POSILLIPO 30
C.C. NAPOLI 30
CARISA R.N. SAVONA 22
BOGLIASCO BENE 19
PALLANUOTO TRIESTE 16
ROMA VIS NOVA PN 13
C.C. ORTIGIA 11
S.S. LAZIO NUOTO 8
RARI NANTES FLORENTIA 4
RARI NANTES SORI 3

Per i più distratti ricordiamo che dalla stagione in corso i play-off sono articolati con la formula della Final Six in unica sede, in programma dal 26 maggio al 28 maggio. Per quanto riguarda i play-out salvezza, saranno articolati con la formula della Final Four (nella stessa sede delle Final Six Scudetto) ed inizieranno il 26 maggio e finiranno il 27 maggio.

 

Fonte: Ufficio Stampa BPM PN Sport Management
  •   
  •  
  •  
  •