Pallanuoto: il Setterosa batte l’Olanda e vola a Shanghai

Pubblicato il autore: Juli Piscedda Segui

setterosa
Allo stadio del nuoto di Bari, l’Italia batte l’Olanda 15-10 conquistando un posto alla Superfinal di World League di Shanghai che si terrà dal 7 al 12 giugno 2016 e prendendosi un’importante rivincita sulle olandesi. Il Setterosa infatti si è riscattata dalla sconfitta del 22 giugno scorso quando le olandesi vinsero 11-10 con un rigore di Sabrina Van Der Sloot a un secondo dalla fine.

Oggi la parola d’ordine era una sola: vincere. Russia e Ungheria sono già dentro. Il Setterosa non aveva altre alternative per volare a Shanghai per il grande evento. E così la nazionale si è mostrata subito agguerrita contro delle olandesi nervose e parecchio aggressive. Ma le azzurre non sono da meno. Partono infatti in attacco con due traverse di Emmolo e Garibotti per poi passare subito in vantaggio con il centroboa Frassinotti ma l’Olanda tiene testa e riesce a pareggiare quasi immediatamente. L’Italia quindi deve dimostrarsi più aggressiva e cercare di portarsi di in vantaggio mantenendo le redini della partita. Ed ecco che Emmolo e Radicchi si mostrano decisive siglando due triplette ciascuno.

È’ stato un avvio di stagione non proprio brillante per il Setterosa, dopo le sconfitte con l’Olanda e l’Ungheria, ma la squadra è’ riuscita ad impostarsi e a dimostrare il proprio valore. La nazionale riesce a portarsi a casa una vittoria e il pass per la Final Eight insieme, alle già qualificate, Cina, Usa, Australia, Canada, Brasile, Spagna e Russia.
“Abbiamo fatto un ottimo percorso e possiamo avvicinarci con più fiducia a Rio” afferma il c.t. Fabio Conti.

  •   
  •  
  •  
  •