Nuoto di fondo – A Setùbal ultima chance di qualificazione per la 10K olimpica

Pubblicato il autore: Michele D. Segui

fondo
Nelle acque di Setubal, in Portogallo, si è tenuta l’ultima chance di qualificazione per la maratona olimpica di Rio. A disposizione il pass per i primi 9 qualificati, ma solo uno per nazione: il secondo quindi, se pure arriva entro i primi 9, non otterrà la qualificazione. Altri 5 posti poi andranno, uno per ogni continente, ai meglio piazzati di quelle nazioni che non hanno nemmeno un qualificato. Nessun presente per l’Italia, che ai mondiali di Kazan dello scorso anno aveva già qualificato per Rio Simone Ruffini, Federico Vanelli e Rachele Bruni.

Sabato si è disputata la gara femminile, che è andata alla cinese Xin Xin, che ha vinto in 1h 55:12.01, davanti alla britannica Kery-Ann Payne ( argento a Pechino 2008) e all’ecuadoregna Samantha Arevalo Salinas. Gli altri pass diretti vanno a Chelsea Gubecka (Australia), Yumi Kida (GIAppone), Michelle Weber (Sudafrica), Joanna Zachoszcz (Polonia) Paola Perez (Venezuela) e Spela Perse (Slovenia). I Pass continentali vanno a Erika Villaecija per l’europa ( Spagna),Stephanie Horner (Canada) per le Americhe, Charlotte Webby ( Nuova Zelanda) per l’oceania, Heidi Gan (Malesia) per l’asia, Reem Kaseem ( Egitto) per l’Africa.

Cina al primo posto anche nella gara maschile di domenica, dove vince Lijun Zu in 1:52:18.02, davanti al tedesco Reichert e all’ecuadoregno Ivan Enderica Ochoa. Ce la fa , quinto, anche il campione olimpico in carica Oussama Mellouli (Tunisia). Gli altri qualificati sono: Evgeni Drattcev (Russia), Richard Nagy ( Slovacchia), Jarrod Poort (Australia), Yasu Hirai (Giappone), Chad Ho (Sudafrica), Ventislav Aidarsky ( Bulgaria), Mark Papp (Ungheria), Erwin Maldonado (Venezuela), Kane Radford (Nuova Zelanda), Vitaliy Khudyakov (Kazakistan), Marwan Elamrawy (Egitto).

Si completa così il quadro dei qualificati, che già comprendeva i primi dieci classificati agli scorsi mondiali di Kazan:

Uomini:
Jordan Wilimovsky (USA)
Ferry Weertman ( Germania)
Spiridon Giannotis (Grecia)
Sean Ryan (USA)
Jack Burnell (Gran Bretagna)
Marc Antoine Olivier (Francia)
Simone Ruffini (Italia)
Richard Weinberger (Canada)
Allan Do Carmo ( Brasile)
Federico Vanelli (Italia)

Donne:
Aurelie Muller (Francia)
Sharon Van Roowendaal ( Olanda)
Ana Cunha( Brasile)
Rachele Bruni (Italia)
Anastasia Kravypina ( Russia)
Poliana Okimoto (Brasile)
Isabelle Harle (Germania)
Kalliopi Arazou ( Grecia)
Haley Anderson( USA)
Eva Risztov ( Ungheria)

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: