Nuoto, juniores azzurri a Ostia in vista degli Europei

Pubblicato il autore: Loredana Falduzza Segui

nuot1

“Sono diciotto gli azzurrini convocati dal tecnico federale del settore giovanile, Roberto Marinelli, per un collegiale a Ostia, dal 10 al 31 agosto, di preparazione agli Europei juniores in programma a Piombino dal 9 all’11 settembre”. E’ quanto si legge sul sito internet ufficiale della Federnuoto. Gli atleti selezionati sono Giulia Berton, Eleonora Brotto e Giulia Salin (Team Veneto), Sophie Cavagnola e Andrea Filadell (Andrea Doria), Carlotta De Mattia (Aurelia Unicusano), Greta Gavazzoni (Nuotatori Milanesi), Ludovica Lugli (Padova Nuoto), Rebecca Talanti (Hidron Firenze), Alice Tettamanzi (Marina Militare-Nuotatori Milanesi), Samuele De Rinaldi e Emanuele Russo (Robertozeno Posillipo), Giulio Iaccarino (RN Vomero) Andrea Manzi (Fiamme Oro Napoli-CC Napoli), Nicola Roberto (CN Le Bande), Pasquale Sanzullo (CC Napoli), Michele Sassi (Aquarius Canosa) e Pierandrea Titta (Radici Nuoto). Lo staff è completato dai tecnici Fabio Venturini e Simone Menoni e dal preparatore atletico Gianluca Maiello.

Dallo stesso sito della Federnuoto si apprende, inoltre: “Dominio azzurro nella quarta tappa della Coppa Len, disputata nel fine settimana a Navia (Spagna). Giulia Gabbrielleschi (Nuotatori Pistoiesi) vince la 7.5 chilometri femminile in 1h35’44”6, davanti alla compagna di squadra Ilaria Raimondi (Fiamme Oro/CC Aniene) in 1h35’46”5 e alla tedesca Finnia Wunram in 1h35’47”6. Nella 7.5 km maschile successo in volata di Dario Verani (Nuoto Livorno) in 1h30’25”2 che precede di un soffio l’ungherese Daniel Szekelyi in 1h30’25”3 e il tedesco Rob Muffels in 1h30’26”8. Prossima tappa della Coppa Len in programma il 27 agosto a Copenaghen”.

Fino all’11 agosto collegiale di Arianna Bridi (Esercito-RN Trento) e Rachele Bruni (Esercito) a La Loma, in Messico. Staff composto dal tecnico Fabrizio Antonelli e dalla fisioterapista Federica Dionisi. “La Bridi lascerà il raduno il 9 agosto per andare a Lac Megantic (Canada) dove parteciperà alla 10 km della World Cup, mentre la Bruni completerà la preparazione in vista della 10 km dei Giochi olimpici, in programma il 15 agosto a Copacabana”, si legge sul sito della Federnuoto.

Ai campionati americani categoria juniores, in svolgimento a Minneapolis, in auge una stella italiana, Johannes Calloni (Mol Team): vince la finale dei 1500 stile libero in 15’16”44, ad un passo dal record italiano ragazzi il 15’14”80 che Stefano Battistelli stabilì il 23 agosto 1986 a Madrid.

Al termine dei campionati estivi di categoria, che si sono conclusi il 31 luglio a Roma, è stata completata la classifica di società del campionato di tuffi 2016. Ha vinto la classifica della stagione il CC Aniene con 1705.5 punti, a seguire MR Sport Fratelli Marconi con 1625.5 punti e Carlo Dibiasi con 1535.5 punti.

In tema di Rio 2016, dal sito web della Federnuoto, calendario (ora locale) e risultati del torneo di pallanuoto femminile in corso al Maria Lenk Acquatics Centre. Regolamento: 8 squadre divise in due gironi da 4 ciascuno; gironi all’italiana con quarti di finale a incrociare: prime contro quarte, seconde contro terze. Poi semifinali e finali.

Girone A: Italia, Russia, Australia, Brasile

Girone B: Ungheria 2, Spagna, Cina e Usa 0

 

martedì 9 agosto

Cina-Ungheria 11-13 (2-2, 4-4, 3-6, 2-1)

ore 10.20 Italia-Brasile

ore 11.40 Spagna-Usa

ore 13.00 Russia-Australia

 

giovedì 11 agosto

ore 9.00 Russia-Brasile

ore 10.20 Italia-Australia

ore 11.40 Cina-Usa

ore 13.00 Spagna-Ungheria

 

sabato 13 agosto

ore 9.00 Cina-Spagna

ore 10.20 Russia-Italia

ore 11.40 Australia-Brasile

ore 13.00 Ungheria-Usa

 

lunedì 15 agosto quarti di finale

ore 14.10 (13) A2-B3

ore 15.30 (14) A3-B2

ore 18.20 (15) A1-B4

ore 19.40 (16) A4-B1

 

mercoledì 17 agosto semifinali

ore 11.00 5°-8° posto L13-L16

ore 12.20 semifinale W13-W16

ore 15.10 5°-8° posto L14-L15

ore 16.30 semifinale W13-W16

 

venerdì 19 agosto finali

ore 10.00 7°-8° posto

ore 11.20 finale 3°posto

ore 14.10 5°6° posto

ore 15.30 finale 1°posto

  •   
  •  
  •  
  •