Rio 2016, la squadra di nuoto Usa si cimenta nel “Carpool Karaoke” ed il web impazzisce (VIDEO)

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui
nuotatori-usa-nel carpool-karaoke

Il team USA di nuoto nel carpool karaoke per Rio 2016

Rio 2016 è anche questo. Rio 2016, la squadra di nuoto USA nel Carpool Karaoke. A volte ritornano. E’ proprio il caso di dirlo in riferimento al video che circola sul web in queste ore che vede protagonisti i nuotatori USA. A Londra 2012, con il trascinante video in cui cantavano la hit Call Me Maybe di Carly Rae Jepsen, il Team Usa di nuoto aveva totalizzato oltre tre milioni di visualizzazioni e allora quest’anno non potevano esimersi dal riprovarci. Per Rio 2016 i nuotatori americani hanno così seguito quella che ormai è una moda nel loro Paese, grazie al conduttore tv britannico James Corden che grazie al suo Carpool Karaoke coinvolge tantissimi vip, da Jennifer Lopez alla First Lady Michelle Obama, facendo diventare virali anche sul web i suoi video, trasmessi durante il suo talk show statunitense The Late Late Show with James Corden. Nel video che potete ammirare in basso, registrato durante il ritiro preolimpico ad Atlanta, vediamo che i nuotatori del Team Usa si sono divisi in gruppetti e hanno cantato in auto diverse canzoni, da Justin Bieber alla sigla di Friends, poi il gran finale sulle note di Party in the USA di Miley Cyrus. Anche i più timidi si sono fatti coinvolgere e ai “big” come Michael Phelps, Katie Ledecky, Nathan Adrian e Ryan Lochte viene riservato il posto del guidatore, ma a farsi notare più di tutti è sempre Missy Franklin, particolarmente telegenica. Indubbiamente un simpatico video, forse un po’ troppo lungo (dura più di sette minuti), ma un po’ meno coinvolgente di quelle di quattro anni fa. Ecco a seguire il video realizzato dalla squadra USA di nuoto per le Olimpiadi di Rio 2016.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: