Pro Recco: missione Europa. A fine mese in vasca

Pubblicato il autore: marco benvenuto Segui
Pro Recco

Missione Europa per la Pro Recco che, a fine novembre, scenderà in vasca ad Albaro, con l’intento ,dichiarato, di non farsi sfuggire la vittoria finale, come accaduto la scorsa stagione. Intanto gli esiti del terzo turno di qualificazione hanno completato il girone che, oltre alla compagine recchelina, vede presenti:  Jug Dubrovnik, Barceloneta, Partizan Belgrado, Eger e Waspo Hannover con gli  ungheresi dell’Eger e i tedeschi del Waspo Hannover a completare il girone di Len Champions League.

L’ANALISI DEL MISTER. “Un girone che mi piace, senza partite scontate ad eccezione del Partizan, con tutto il rispetto per la mia ex squadra”. Così si esprime  Mister Vladimir Vujasinovic che analizza il girone  partendo dalle due squadre che hanno conquistato il pass europeo per ultime, Eger e Hannover: “Entrambe giocano molto bene e hanno meritato di passare il turno. Gli ungheresi hanno disputato le ultime due Final Six, sono una squadra fortissima che lotterà per la vittoria finale. L’Hannover non vanta una grande tradizione europea, ma ha giocatori nel giro della nazionale tedesca e alcuni atleti provenienti dai Balcani: sono certo che soprattutto in casa faranno qualche sorpresa”.
Le tre squadre che completano il girone, Partizan, Barceloneta e Jug, erano già note da tempo: “Il Partizan ha una rosa più debole rispetto alle altre squadre, gli spagnoli hanno vinto una Champions League pochi anni fa e sono sempre in grado di giocarsi le partite fino alla fine, lo Jug è la squadra da battere visto che è la detentrice del titolo”. Difficile, fare pronostici: “Nell’altro gruppo ci sono le due ungheresi, Szolnoki e Osc, l’Olympiacos e non sottovaluterei il Brescia che l’anno passato ha trionfato in Euro Cup. In una gara secca, poi, può succedere di tutto”.
Ma ecco  il calendario con le dieci partite della Pro Recco, che giocherà in casa alle piscine di Albaro:

30 novembre 2016: PRO RECCO – Waspo Hannover

10 dicembre 2016: Jug Dubrovnik – PRO RECCO

21 dicembre 2016: Eger – PRO RECCO

18 gennaio 2017: PRO RECCO – Barceloneta

8 febbraio 2017: Partizan Belgrado – PRO RECCO

18 febbraio 2017: PRO RECCO – Partizan Belgrado

1 marzo 2017: Barceloneta – PRO RECCO

22 marzo 2017: PRO RECCO – Eger

5 aprile 2017: PRO RECCO – Jug Dubrovnik

26 aprile 2017: Waspo Hannover – PRO RECCO

 

Sul fronte del campionato, dopo il week end di sosta , la Pro Recco si proietta verso il prossimo impegno di A1: la trasferta contro Torino 81, neopromossa galvanizzata dalla prima vittoria stagionale sul campo del Bogliasco. Nel capoluogo piemontese si giocherà sabato 12 novembre alle 20; è prevista una massiccia affluenza di pubblico e per questo la gara si disputerà non nella Piscina Monumentale, ma al Palazzo del Nuoto di via Filadeflia 73, già teatro di emozionanti partite del Settebello.

NAZIONALE Nuovo raduno collegiale per il Settebello di Alessandro Campagna. A Brescia, dal 13 al 16 novembre, ci saranno anche sei giocatori della Pro Recco: Jacopo Alesiani, Lorenzo Bruni, Francesco Di Fulvio, Edoardo Di Somma, Michael Bodegas e Andrea Fondelli.

NOTIZIARIO Questa sera,  venerdì 11 novembre,  per i sostenitori della Pro Recco appuntamento nel nuovo locale “E.vent Beach”, in Passeggiata Punta Sant’Anna 42, a pochi metri da quella piscina teatro di tante serate magiche per il mondo biancoceleste. Ci sarà, infatti, la presentazione ufficiale  dei giocatori e dello staff tecnico. L’appuntamento è alle 18,30.

  •   
  •  
  •  
  •