Pro Recco: 9 reti a Trieste per 9 successi

Pubblicato il autore: marco benvenuto Segui

Pro Recco

Continua la marcia della Pro Recco in campionato e in Europa. Vittoria in trasferta per i recchelini che sbancano anche la “Bruno Bianchi” di Trieste. I  biancocelesti vincono per 2-9 e mantengono la vetta della classifica con 27 punti.Punteggio pienissimo dopo 9 turni.

La giornata  regala cinque cambi in formazione rispetto alla trasferta di Dubrovnik: Vujasinovic, privo di Tempesti e Sukno (rimasto in Croazia per la nascita della primogenita Nora) concede spazio ai giovani Bruni, Alesiani e Di Somma. Le esigenze di turn over e l’ampia rosa della squadra consentono affidabili cambi di registro.
L’inarrestabile macchina si mette in moto al  minuto 2:20 con Ivovic a smuovere il tabellino. Figlioli e Figari, entrambi in superiorità, chiudono il primo parziale sullo 0-3. Nei successivi otto minuti Fondelli sigla la sua prima rete personale – sempre con l’uomo in più – mentre in difesa il muro alzato da Dufour sembra indistruttibile. Per vedere un gol della Pallanuoto Trieste, infatti, bisogna aspettare il cambio campo e il minuto 19: il tiro di Elez, imparabile, rende meno amaro il passivo incrementato da una doppietta di Mandic e da un altro gol di Fondelli per il 7-1 Pro Recco a otto dal termine. L’ultima frazione di gioco regala una doppia gioia al “Panda” Bruni, mentre Vukcevic fa esplodere la Bianchi per il 2-9 definitivo. Per la Pro Recco si tratta della nona vittoria consecutiva in campionato.

Protagonista del match il terzo portiere Massimo Dufour, in vasca per tutta la partita e imbattuto per ben diciannove minuti conditi da grandi parate: “Non ho fatto nulla di particolare, il merito è soprattutto della difesa: quello che non riuscivano a prendere loro ho provato a fermarlo io. Quando sono arrivato, dopo dodici mesi di stop per gli studi all’Università, non pensavo di giocare così tanto e sono davvero felicissimo. Mi sono sempre allenato bene a Bogliasco l’anno scorso, anche se tenere il ritmo di questi campioni è tutta un’altra cosa. I compagni mi stanno aiutando, il mister mi fa giocare molto e in questo momento non posso chiedere di più”.

IL TABELLINO DELLA GARA

SABATO EUROPEO Si fanno le cose in grande in occasione dell’avventura europea iniziata, anche in  questo caso, sotto i migliori auspici dopo il successo in casa dei campioni europei.  Emozione, stupore, meraviglia: la Pro Recco Experience ritorna alle piscine di Albaro sabato 17 dicembre. La nuova iniziativa biancoceleste, lanciata con successo nel giorno dell’esordio in Champions, permetterà di vivere la partita prima di tutti dalle 18.30: il tour nello spogliatoio allestito per l’occasione, l’incontro con un gruppo di giocatori a bordo vasca, la calottina in omaggio, il riscaldamento della squadra a pochi metri, l’aperitivo a base di prodotti tipici locali nell’Area Hospitality per avvicinarsi nel migliore dei modi al fischio d’inizio. E poi ecco il momento clou, la gara, da ammirare in tribuna vip. Una novità assoluta nel mondo della pallanuoto: sono numerose le richieste pervenute in sede per il match di campionato in programma alle 20.30 contro la Sport Management.

Il costo della Pro Recco Experience è di 60 euro (biglietto intero) o 40 euro (ridotto under 15). Per prenotarsi  è necessario scrivere a [email protected].
  •   
  •  
  •  
  •