Pallanuoto: Italia vicino alla Final 8 di World League, il Setterosa batte la Francia

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
pallanuoto

Pallanuoto, Italia verso la final 8 di World League

Pallanuoto, il Setterosa batte la Francia e si qualifica per la Final Eight di World League in programma a giugno. Nella quinta e penultima giornata del girone eliminatorio le ragazze di Fabio Conti si sono imposte per 16-5. Netta vittoria delle azzurre dunque con Garibotti e Emmolo grandi protagoniste. Soddisfatto a fine gara il c.t. azzurro:“Non era un match troppo complicato, ma le ragazze ci hanno messo lo stesso un grande impegno e per questo le ringrazio”. La qualificazione alla Final Eight è praticamente assicurata per l’Italia. Le azzurre hanno un enorme vantaggio per la differenza reti, +19 rispetto alle altre nazioni: Olanda +2, Russia 0, Grecia -2. Reduci dal ritiro collegiale effettuato in Spagna, evidentemente molto proficuo, le ragazze hanno dominato da subito il match.  Già dopo due quarti il Setterosa era avanti 9-3. Come detto le grandi protagonista del match sono state Arianna Garibotti, autrice di quattro reti, e Giulia Emmolo, con un tris. Contro la Francia c’è stato il rientro in squadra di Saria Dario, a 16 mesi dall’ultima apparizione, per lei un gol su rigore. La Dario mancava addirittura dal 24 novembre 2015, anche allora contro le francesi. Nel quarto tempo, a risultato acquisito, c’è stato posto anche per un avvicendamento in porta. Giulia Gorlero ha lasciato il posto a Federica Lavi. Archiviato il comodo successo contro la Francia, ora si pensa all’impegno conclusivo per le azzurre. Il 18 aprile ad Avezzano c’è l’Ungheria che aveva battuto le azzurre lo scorso 24 gennaio per 13-11. Match rocambolesco quello contro le magiare, quindi ora le ragazze del Setterosa vogliono la rivincita. Con una vittoria le azzurre concluderebbero al primo posto, qualificandosi certamente per la Wolrd League( Shangai 6-11 giugno). Una sconfitta però non dovrebbe precludere il cammino azzurro verso la Cina, visto il grande vantaggio della differenza reti sulle concorrenti dirette.

Pallanuoto maschile A1, ecco il programma della 21esima giornata

Si gioca oggi a partire dalle 16:30 il 21esimo turno della serie A1 di pallanuoto maschile.  Campionato che vive sul duello tra Pro Recco e Brescia. Pro Recco in testa con 60 punti, cinque in più dei lombardi. Capolista impegnata sul campo dell’Acquachiara, con quest’ultimi reduci da tre vittorie consecutive. Trasferta insidiosa anche per Brescia, sul campo del Napoli. Prova ad approfittarne il Posillipo, che ospita un Torino 81 in grande difficoltà. Partenopei che devono recuperare anche una partita. Una vittoria potrebbe fare accorciare in classifica sui rivali cittadini del Napoli.  Impegno casalingo per lo Sport Management, obbligato a vincere per non lasciar scappar via il duo di testa. In chiave salvezza match da seguire sono il derby Roma-Lazio e Sc Quinto-Ortigia. Ultima chiamata per l’Sc Quinto. ultimo con sette punti, solo con una vittoria potrebbero coltivare ancora qualche residua speranza di salvezza.
Ecco nel dettaglio tutti i match in programma oggi: Posillipo-Torino 81, Acquachiara-Pro Recco, Roma-Lazio, Sport Management-Savona, Trieste-Bogliasco, Napoli-Brescia, SC Quinto-Ortigia.
Questa la Classifica dopo 20 giornate: Pro Recco 60, Brescia 55, Sport Management 49, Napoli 39, Posillipo 34, Savona 29, Acquachiara 24, Trieste 21, Roma 20, Ortigia 17, Bogliasco 16, Lazio 16, Torino 15, Sc Quinto 7. Posillipo e Bogliasco un partita in meno Le prime sei vanno ai playoff, dal decimo al tredicesimo posto vanno ai playout, l’ultima retrocede in A2.

  •   
  •  
  •  
  •