Mondiali nuoto 2017, tutti gli azzurri in gara oggi 24 luglio

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui

 

Nuoto, Assoluti 2017: Gabriele Detti batte il record di Massimiliano Rosolino

Gabriele Detti, 23 anni, specialista dello stile libero, già bronzo ieri nei 400.

Mondiali nuoto, Gare in vasca

A Budapest, è già stata archiviata la prima giornata nella piscine della Duna Arena. Gabriele Detti ha conquistato il bronzo nei 400 sl, il Settebello è passato ai Quarti di finale battendo il Kazakistan. Delusione invece per le ragazze della staffetta 4×100, tra le quali Federica Pellegrini, che hanno mancato la finale. Non è andata meglio ai 4 azzurri della stessa disciplina, squalificati per un cambio irregolare nell’ultima gara iridata. Nella giornata di ieri, ci sono stati anche altri atleti italiani hanno mancato la finale. Nei 200 stile libero, in vasca Filippo Megli. Nei 100 dorso, l’Italia schiera Matteo Milli; in quelli femminili Margherita Panziera. Il dorsista, classe 1989, ha trionfato agli Europei 2012 nella staffetta 4×100 mista e agli Giochi del Mediterraneo del 2013 nei 100 dorso.
La Panziera è arrivata seconda e terza ai Giochi del Mediterraneo nei 200 e nei 100 dorso; ha partecipato anche alle Olimpiadi 2016 di Rio piazzandosi 17esima nei 200 dorso. Simona Quadarella affronterà i 1500 stile libero. La nuotatrice romana, ha 18 anni ed è il suo primo mondiale dopo alcuni successi agli Europei(2014) e ai Mondiali Juniores (2015). Quinto posto agli ultimi Europei 2016. Potremmo ammirarla anche negli 800. Infine, Martina Carraro e Arianna Castiglioni saranno le portabandiera nei 100 rana. La Carraro, genovese classe 1993, si è distinta nelle competizioni giovanili e ha partecipato agli Europei 2016, cogliendo il quinto posto nei 100 rana ed un successo nella staffetta 4×100 mista. La 24enne ha fatto parte della spedizione olimpica a Rio, senza però arrivare in fondo. La Castiglioni, classe 1997, ha partecipato agli Europei 2014 ( terza nei rana) e 2016(decima).
Ai Mondiali 2015, è ottava nei 100 rana e sesta nella staffetta mista. Da ricordare la sua partecipazione a Rio 2016, dove è stata 17esima come ranista e ottava in staffetta.  Le batterie iniziano tra meno di un’ora, mentre nel pomeriggio ci saranno semifinali e finali. Nel primo pomeriggio, da non perdere la grande sfida nella Pallanuoto. All‘Alfred Hajos di Budapest, il Setterosa azzurro del ct Conti, affronterà nei Quarti di Finale la Russia. Le russe hanno fatto fuori le vice-campioni del mondo dell’Olanda e per questo è difficile fare pronostici. Ottimo, finora, il cammino della pallavoliste nostrane. Tre vittorie schiaccianti nel girone eliminatorio, contro Brasile, Canada e Cina. Partita ostica, quella odierna, così come sarà quella che aspetta il Settebello domani. I ragazzi di Sandro Campagna, si scontreranno con la rivale storica: la Croazia.

Mondiali Nuoto 2017, gli azzurri in gara oggi 24 luglio

BATTERIE ORE 9:30
200 stile libero uomini (con Filippo Megli)
1500 stile libero donne (con Simona Quadarella)
100 dorso uomini (con Matteo Milli)
100 dorso donne (con Margherita Panziera)
100 rana donne (con Martina Carraro e Arianna Castiglioni)

14,50 Pallanuoto femminile : Italia-Russia (Quarti di finale)

SEMIFINALI E FINALI ORE 17
200 stile libero (semifinali)
100 dorso uomini (semifinali)
100 rana uomini (finale)
100 rana donne (semifinali)
50 farfalla uomini (finale)
100 farfalla donne (finale)
200 misti donne (finale)

  •   
  •  
  •  
  •