Scroll to Top

Pallavolo, la decisione inevitabile della Federazione di chiudere la stagione è alla fine arrivata. Si aspettava solo l’ufficialità che è giunta ieri mercoledì 8 aprile. La Federazione Italiana Pallavolo  ha decretato quindi la conclusione dei campionati di ogni categoria senza assegnazione di scudetti, senza retrocessioni e promozioni. Già ad inizio emergenza era stata chiara la volontà di garantire la sicurezza di atlete, atleti e staff, la situazione ancora lontana da una definitiva soluzione ha spinto a prendere la decisione di chiudere definitivamente...Continua a leggere »

Quando si parla di Paolo Di Canio nel mondo Lazio, i tifosi biancocelesti non possono far altro che inchinarsi e ricordare le gesta del campione classe 1968: 130 presenze, 20 reti e tanti momenti memorabili a Roma in casacca biancoceleste. Le sue grandi giocate e sui gol di classe indiscussa, hanno meravigliato il mondo negli scorsi anni, non solo in Italia. Di Canio infatti ha un grande passato in Premier League, soprattutto quando militò nel West Ham. I tifosi degli hammers conservano ricordi preziosi quando ripensano al trascorso del centrocampista romano a Londra,...Continua a leggere »

Ai microfoni di SuperNews il direttore generale del Rovigo Delta Roberto Roversi. La situazione di stasi ci ha permesso di potergli fare qualche domanda sulla condizione fisica, mentale e atletica dei giocatori e sugli umori della società e della squadra dopo la decisione della F.I.R. di cancellare l’intera stagione di rugby. Infine, abbiamo intervistato il direttore in merito ad eventuali misure economiche adottate in conseguenza della crisi che l’emergenza CoVid19 ha innescato. Quali sono le condizioni di salute della squadra del Rovigo Delta? In questo...Continua a leggere »

Ufficializzata la chiusura della stagione è tempo di addii, anche importanti, come quello di Bruninho che su Instagram ha dedicato un post alla sua avventura, a questo punto conclusa, con la maglia Lube: “Finire la stagione così non è bello. Ma come detto prima, l’ importante e la salute delle persone e salvaguardare il massimo l’ Italia. Cosa posso dire di queste due stagioni? Che avventura incredibile. Non pensavo di poter creare qualcosa di cosi grande con un nuovo gruppo. Parlare a livello di sport, quante emozioni. Sconfitte che hanno bruciato,...Continua a leggere »

Le sue giocate intelligenti e la sua classe avevano conquistato i tifosi della Fiorentina in questa stagione, poi è arrivato il coronavirus a interrompere la grande scalata verso il successo da parte di Gaetano Castrovilli. L’ex Bari e Cremonese è arrivato in punta di piedi a Firenze nel 2019, dimostrando fin da subito di poter giocare in Serie A ad alto livello. Il peso di passare da serie minori alla A in poco tempo, non ha avuto nessun effetto su di lui e la Fiorentina ne ha assolutamente giovato. Il classe 1997 scalpita per tornare in campo e ha un sogno: indossare...Continua a leggere »

Dopo la comunicazione della Lega Pallavolo Serie A arriva la comunicazione anche dal Consiglio Federale che ha messo la parola fine all’attività sportiva per la stagione 2019-2020. Conclusi tutti i campionati pallavolistici di ogni serie e categoria senza l’assegnazione degli scudetti, delle promozioni e delle retrocessioni di tutti i campionati nazionali, regionali e territoriali. Dopo un’attenta riflessione sulla situazione di emergenza sanitaria legata al coronavirus che ha colpito il Paese, la Fipav nel Consiglio Federale presieduto da Bruno Cattaneo...Continua a leggere »

Paolo Montero, 48 anni, lanciato in Italia dall’Atalanta nel 1992 e divenuto prepotentemente il simbolo del muro difensivo della Juventus per ben 9 anni dal 1996 al 2005 insieme ai compagni Ciro Ferrara, Mark Iuliano e Igor Tudor. Oggi allenatore della Sambenedettese nel girone B della Serie C, forte di un 11° posto in classifica, sogna un giorno di poter far di nuovo sbarco nella sua tanto amata Juventus, per cui tanto ha lottato (letteralmente) e tanto ha vinto. Montero, l’uruguayano verace Ce lo ricorderemo tutti per molti episodi controversi. I suoi,...Continua a leggere »

Comunicato ufficiale FIPAV, 8 aprile 2020: La Federazione Italiana Pallavolo, dopo un’attenta e approfondita riflessione sulla perdurante situazione emergenziale legata alla pandemia di COVID-19 (coronavirus), che sta interessando il territorio italiano e gli stati di tutto il mondo, ha decretato la conclusione definitiva di tutti i campionati pallavolistici di ogni serie e categoria. La FIPAV ritiene pertanto conclusi senza assegnazione degli scudetti, delle promozioni e delle retrocessioni tutti i campionati nazionali, regionali e territoriali. È stata inoltre dichiarata...Continua a leggere »

In questo momento di stop di tutti i campionati per l’emergenza Coronavirus, andiamo a vedere quali sono le squadre migliori dell’era dei tre punti, ovvero dalla stagione 1994-95 ad oggi, facendo ovviamente distinzione tra campionati a 18 squadre e quelli a 20. Serie C, tornei a 18 a squadre Per quanto riguarda i tornei a 18 squadre con 34 giornate disputate, la migliore di tutti è stato il Bologna di mister Renzo Ulivieri che proprio nella prima stagione (1994-95) con i tre punti per vittoria fece un cammino straordinario ottenendo la bellezza di 81 punti,...Continua a leggere »

Come di consueto, la EA Sports ha rivelato mediante i propri canali ufficiali il Team of the Week della settimana di FIFA 20 Ultimate Team. Il TOTW Moments 4 farà felici i tifosi dell’Atalanta: infatti, il beniamino dei bergamaschi, Ilicic, è stato inserito nella squadra della settimana con un overall a dir poco mostruoso: un 90 di valutazione complessiva contraddistinto da valori importanti come il 93 di dribbling, il 92 di tiro e il 91 di passaggi. Buona anche la velocità (82) e il 75 di fisico. Conclude la card dello sloveno il parametro di difesa con 49. Ilicic...Continua a leggere »