Il Piacenza si arrende al tie-break: Macerata, campione d’Italia, si aggiudica la Supercoppa

Pubblicato il autore: Ambra Angelini Segui

Macerata vince la Supercoppa

Si è giocata ieri a Brindisi la partita Piacenza-Macerata. Ancora una volta lo scettro spetta al Macerata, campione d’Italia, che con i parziali di 25-15, 26-24, 20-25, 18-25, 15-12 ha battuto 3-2 il Piacenza aggiudicandosi il suo primo trofeo della stagione: la Supercoppa. Questa volta però è stato tutto più complicato. La rimonta del Piacenza, che perdeva due set a zero ad appena 40 minuti dall’inizio della partita, ha forse dato al Macerata qualche sicurezza di troppo tanto da protrarre notevolmente il tempo di gioco e aggiudicarsi il trofeo solo allo scadere delle due ore e mezza di gara. Partita bella da vedere sopratutto al tie-break quando le due squadre hanno dato il meglio lasciando i tifosi senza respiro. Punto a punto, fra qualche polemica e sorriso, ma anche questa volta e per la quarta volta, la Supercoppa è nelle mani del Macerata. Ultimo punto di Fei e stessa scena di qualche mese fa: Piacenza ko che applaude ai valorosi marchigiani.

  •   
  •  
  •  
  •