Pallavolo, A1 maschile: Molfetta vince al tie-break. 3-2 il risultato della partita contro Vero Volley Monza

Pubblicato il autore: Cristina Loria Segui

pallavolo risultato molfetta modena

Finisce 3 a 2 la partita odierna tra Molfetta e Monza. Per la sesta giornata di gioco del campionato di A1 di pallavolo maschile, il risultato è a favore dei padroni di casa.

“Non bisogna sottovalutare l’importanza del 3-2 perché è una vittoria che fa morale. Le tre sconfitte – ha detto a fine partita il centrale della squadra pugliese, Candellaro – richiedevano di riprendere a fare punti e noi siamo stati bravi a conquistare la vittoria. Ora ci attende la seconda parte del girone d’andata, che sarà dura, a partire da Modena. È un avversario che gioca un’ottima pallavolo. Credo che noi dobbiamo affrontarli con la giusta spavalderia di chi non ha nulla da perdere. Complimenti a Bossi per la partita.”

 All’Exprivia Neldiritto Molfetta serviva la vittoria per cancellare le ultime partite e così è arrivato un trionfo al tie-break in un match giocato tutto sul filo del rasoio contro un Monza matricola avida di punti.

“Siamo una squadra in crescita. Dopo la sostituzione – ha commentato Padura Diaz (Monza) a fine partita – sono entrato più carico per raggiungere il nostro obiettivo, ovvero togliere lo 0 dalla classifica. Abbiamo giocato alla pari contro un buon Molfetta, ottendendo un punto che può farci comodo.

Lo spettacolo che si è giocato davanti ai tanti appassionati di volley e alle telecamere della diretta tv Rai per l’anticipo di questo sesto turno di SuperLega consegna l’immagine di una squadra in salute, dalla grande determinazione e dalle mille risorse.

Domenica prossima, l’Exprivia Neldiritto affronterà Modena al PalaPanini (diretta su Sportube dalle ore 18).

Dove rivedere la partita: In TV, la differita della gara fra Molfetta e Monza andrà in onda Lunedì 17 Novembre 2014 alle ore 20.30 su Telesveva (can 17 dtt)

La partita

Nel primo set parte bene Molfetta che con tre attacchi vincenti di Kooistra e uno di Candellaro si porta sul 4-3; ma Monza tiene, contende ai molfettesi ogni punto e con un primo tempo di Gotsev si porta sul 5-5. Avanti Monza al time-out tecnico (11-12), grazie a un attacco fuori di Sket, ma si gioca punto su punto. L’andamento del match non cambia, le squadre sembrano equivalersi senza mai superarsi. Un lungolinea preciso di Galliani ad aggirare il muro porta Monza in vantaggio, 16-17, e costringe Di Pinto a chiamare il time-out. Kooistra mette a segno il pari 18 e Di Pinto procede con un doppio cambio: fuori Spirito e Kooistra, dentro Hierrezuelo e Blagojevic. Il primo parziale di infiamma nel finale: ace di Bossi che riporta in vantaggio i molfettesi 21-20, che allungano grazie a un errore di Galliani in attacco 22-20. Un doppio diagonale vincente di Kooistra regala un equilibratissimo primo set a Molfetta 25-23.

Nel secondo set la musica non cambia ma un errore in battuta di Sket e un attacco fuori di Noda Blanco consentono a Monza di portarsi sul 3-5. Il tocco a muro su Padura Diaz, su attacco di Sket porta Monza a +3 e costringe Di Pinto a chiamare il time-out. Monza appare più pimpante e con un attacco di Padura Diaz che Sket non riesce a difendere va al time-out tecnico avanti 12-9. Molfetta si riporta sotto con un attacco vincente di Sket che trova il tocco a muro avversario e ristabilisce la parità 15-15. Monza non si scompone e con il muro di Padura Diaz, autentica spina nel fianco dei molfettesi, guadagna il 16-18 e incrementa ancora con l’ace di Vigil Gonzalez. È un vantaggio che Molfetta non recupererà più, sgretolandosi nel finale con una serie di errori che regalano il 25-19 e il pareggio nel conto dei set ai lombardi.

Nel terzo set il copione non cambia: al lungolinea di Galliani risponde una sventola di Kooistra ed è pari 5; il doppio vantaggio Molfetta, 10-8, si concretizza grazie a un attacco di Kooistra che trova le mani a muro di Gotsev e all’attacco di Sket. Molfetta giunge in vantaggio al time-out tecnico, 12-11, e incrementa con l’attacco di Noda Blanco e il muro di Candellaro. Sulle ali dell’entusiasmo e sfruttando l’ottimo break in battuta di Bossi, l’Exprivia si porta sul 16-12, massimo vantaggio in partita. Il diagonale di Botto riporta i lombardi a -1 e induce Di Pinto a chiamare il time-out. Torna in vantaggio Molfetta con un tris di punti messi in fila da Kooistra, Candellaro e Noda. Sul finire un doppio diagonale di Sket mette la parole fine al set che si chiude sul 25-18 mostrando un’ottima prova di carattere per i biancorossi.

Il quarto set si apre con un allungo di Monza, subito raggiunto grazie a un doppio muro di Bossi. Bossi in battuta non sbaglia un colpo, e con un tocco di seconda di Spirito e un diagonale vincente di Noda, porta Molfetta sul 9-7. É capitan Kooistra a suonare la carica e a spingere i compagni sul 12-9 al time-out tecnico, ma il sorpasso di Monza giunge ugualmente in seguito all’errore di Noda. Nel finale di set due attacchi di Sket riportano sul pari 23 i biancorossi, ma è ancora Padura Diaz a chiudere i conti 23-25. Si va al tie-break.

Nel quinto set, il leit motive del match non cambia ma Sket porta in vantaggio i suoi e Kooistra allunga a due i punti di vantaggio (4-2). Accorciano Galliani e Padura Diaz e sul 7-6 Di Pinto chiama time-out. Molfetta avanti di due al cambio campo, vantaggio mantenuto grazie al diagonale di Kooistra che vale il punto numero 10. Sket in battuta disorienta la difesa ospite e porta Molfetta sul 14-11. Galliani annulla il primo match ball ma Noda chiude set e gara sul 15-12.

Risultati della partita EXPRIVIA NELDIRITTO MOLFETTA-VERO VOLLEY MONZA 3-2 (25-23;19-25;25-18;23-25;15-12).

Le formazioni in campo VERO VOLLEY MONZA: Elia, Gotsev 9, Tiberti, Galliani 17, Padura Diaz 21, De Pandis (L), Jovovic 1, Vigil Gonzalez 13, Botto 15, Bonetti, Wang 2. Non entrati:Procopio. All. Vacondio. EXPRIVIA NELDIRITTO MOLFETTA: Candellaro 13, Noda Blanco 12, Sket 20, Del Vecchio, Spirito 3, Romiti (L), Kooistra 24, Bossi 10, Blagojevic 1, Hierrezuelo, Non entrati Puliti, Porcelli, Piscopo. All. Di Pinto.

ARBITRI: Florian, Pol.

Note: Spettatori 1637, Incasso € 3400, durata set:26’,25’, 22’, 35’, 22’.Tot: 2h10’.

Le cifre: MOLFETTA bs 15, ace 3, ric. Pos.58%(perf 24%), att 49%, muri 12 (5 Candellaro), err.8. MONZA: bs 18, ace 2 (1Gotsev, 1 Vigil), ric. Pos. 64%(perf 40%), att 58%, muri 9 (3 Vigil), err 5. Il migliore: Padura Diaz

 

 

  •   
  •  
  •  
  •