Pallavolo – Serie A2 – Il Club Italia vince al tie break con il Soverato

Pubblicato il autore: Guido Baroni Segui

Pallavolo  – Serie A2

Il Club Italia vince al tie break con il Soverato

Milano –  Continua la serie positiva del Club Italia, che in questa sua ultima gara dell’anno vince 3 a 2 con il Soverato, ottenendo un’importante successo, salendo ancora di posizioni in classifica.  Sostenuti dal gran tifo del suo pubblico, la squadra azzurra arriva al terzo set sul 2 a 0 e ha la possibilità di finire la partita nel terzo, avanti di 24 a 23, ma si vede annullare il punto partita. Il Club Italia parte subito bene e mette in difficoltà la difesa avversaria sulle battute di Piani che porta la sua squadra sul 4 a 2. Adesso il muro delle milanesi crea problemi agli attacchi ospiti e si va all’8 a 5, tenendo le distanze sul 16 a 12 su bel servizio della D’Odorico, qui reagisce il Soverato e con tre buoni punti su ace di Frigo si riporta sotto. Adesso si va punto a punto con le ospiti che non mollano la presa, si arriva al 20 a 19, portandosi poi in parità sul 21 a 21 con Roani. Si continua sempre punto a punto, con il primo set point annullato da Minati, poi Guerra fa il 25 a 24 e ci pensa Egonu a fare un bel muro a Minati per il 26 a 24. Partenza alla pari nel secondo set, si arriva al 7 a 6 per il Club Italia che poi fa uno stacco di ben sei punti, grazie a un super D’Odorico autore di più punti, arrivando al 14 a 8, al 19 a 11 e al 25 a 18 grazie a un bel punto di D’Odorico. Nel terzo set cresce il Soverato e si vede un certo rilassamento nella formazione milanese, e dopo una partenza alla pari Soverato va sull’8 a 6 e 10 a 7 grazie ai punti  di Frigo e Bacciottini. Reagisce adesso il Club Italia e va sul 12 a 12, e dopo essere state sotto di due punti si riportano sul 19 a 19, e poi sul 22 a 22. Qui un gran Guerra ottiene quattro punti dando alla sua squadra la palla per vincere la gara, ma Minati ferma la gara a suo favore con  un poderoso  muro, e Frigo  fa il 24 a 25, con Aliugi che nella successiva azione ottiene su azione d’attacco il punto che da l’1 a 2 nei set alla sua squadra. Nel quarto parziale all’inizio gioca meglio il Club Italia portandosi sul 9 a 5, anche qui orgogliosa e dirompente reazione della squadra ospite, e grazie ai punti di un’incontenibile Bertone  ottiene il 13 a 10. Adesso le azzurre si riavvicinano, ma vengono sempre tenute a debita distanza, e dal 20 a 19 fanno un bel break, vincendolo 25 a 19 con i muri di Minati e Bertone. Nel tie break cambia la rotta a suo favore il Club Italia, avanti 4 2,  7 a 4,  8 a 6. Dopo il cambio campo, Soverato si oppone e arriva al 9 a 8, Poi Orro trascina i suoi con un bel punto e efficace battuta sul 12 a 8. Nella fase finale Camperi con pregevoli interventi a muro da ai suoi  quattro match point, e ci pensa Muro a fare il 15 a 10 e dare la vittoria alla sua squadra. Importante successo  per le milanesi, brave a superare i momenti di difficoltà, che nei momenti non facili hanno sopperito alla superiorità fisica avversaria, mettendoci  concentrazione e carattere.

 

Club Italia-Volley Soverato 3-2 (26-24, 25-18, 24-26, 19-25, 15-10)

Club Italia: Piani 9, Zannoni (L) ne, Spirito (L), D’Odorico 20, Egonu 10, Orro 6, Mabilo; n.e. Tenti, Danesi 9, Guerra 23, Prandi ne, Berti 5, Camperi 2. All. Mencarelli.

Soverato: Bacciottini 5, Paris (L), Travaglini 1, Roani 10, Aluigi 13, Bertone 11, Minati 15, Gili, Frigo 13, Burduja 3, Smutna. All. Chiappafreddo.

Arbitri: Bertolini e Bassan.

 

  •   
  •  
  •  
  •