Serie A2 Il Club Italia perde il derby con il Saugella Monza

Pubblicato il autore: Guido Baroni Segui

Monza Il Club Italia Femminile nell’ undicesima giornata del Campionato di Serie A2 di pallavolo femminile, perde 3 a 1 la gara derby giocata in casa del Saugella Monza, giocando bene all’ inizio nel primo set, diminuendo nei rimanenti la sua intensità e sviluppo gioco, con le monzesi che crescono e fanno loro la posta. Le monzesi  adesso, visto che questa è la gara di anticipo di questa giornata, al primo posto in classifica. Come detto nel primo setto parte bene la squadra ospite, tutto va per il meglio sia in avanti in attacco e in battuta in cui viene messa in difficoltà la ricezione avversaria.  Il Club Italia Femminile perde al PalaIper nell’anticipo dell’undicesima giornata di ritorno del campionato di Serie A2. Le azzurre partono bene giocando un’ ottimo primo set dominato, ma poi calano nettamente alla distanza begli altri. Inizio di gara tutto a favore del Club Italia, in cui si fanno buoni punti in attacco. Poi nel secondo ancora ottima partenza degli ospiti sino a 12 a 15, poi il   Monza resta attaccato  ha un’orgogliosa reazione, con ottimi muri e punti, potenti battute, ribaltando il risultato a suo favore. La svolta di questo match arriva nel terzo parziale,  l’ equilibrio si interrompe  sul 19-19 con la battuta di Balboni e con il  muro di Rossi Matuszkova, che lanciano  Monza al set point. Mister Mencarelli adesso mette in campo  Piani e Orro, ma la squadra ospite  regge  fino al 10-9 del quarto set e da lì in poi lascia la partita nelle mani delle avversarie, mettendo a segno un solo punto diretto fino al termine della partita. Da segnalare la buona prova di Paola Egonu, sostituita nel quarto set da Piani, che  parte benissimo ma chiude con 12 punti, di cui 8 nel solo primo parziale; le più efficaci sono Anna Danesi brava a muro  e  Berti con  11 punti. Nella squadra di casa giocano molto bene  le centrali Bruno e Devetag, con 15 punti ciascuna, con la  Matuszkova, in una serata non molto buona  in attacco, si fa sentire a muro e dalla linea dei nove metri. Il Club Italia torna a giocare  domenica 8 marzo alle 18 in casa della Riso Scotti Pavia. L’avvio sella partita è equilibrato, Il Club Italia si porta subito avanti quando batte D’Odorico, con ben 5 punti, di cui 3 della Egonu, arrivando sino al 5 a 10. Al primo time out tecnico il Club Italia è avanti 8-12 , prosegue ancora sul 16 a 8, con l’ultimo punto su bella giocata di Danesi, che fa anche il 17 a 10. superlativa a muro, sigla il 10-17. Si continua con Il Club Italia che tiene le distanze, si va al 14 a 18, 14 a 23 14-18 si passa direttamente al 14-23 poi c’è lo sbaglio di Bruno che chiude il set. Nel secondo set Monza più carico va sul 5 a 3, reagisce il Club Italia e con Egonu si riporta avanti 6 a 7, poi arrivano altri 5 punti di fila e si va sull’8 a 12. Altri 5 punti consecutivi (2 di Danesi) portano le azzurrine sull’8-12, adesso il Saugella non ci sta e ritorna. Adesso la gara ritorna in equilibrio, si arriva al 15 a 15, poi risale la squadra di casa sul 18 a 16 su buon arttacco della Matuszkova; poi  due muri consecutivi di Devetag e la  D’Odorico consentono però alle padrone di casa di allungare (22-19), e fatto il il secondo time out  Balboni al servizio da   il 24-19, adesso chiude il set  Devetag al secondo tentativo.     Nel terzo  set che si vede ancora  l’equilibrio tra le due squadre: va avanti il Club Italia sul 4-6, si va poi sull’ 8 a 8  su ace di Rossi Matuszkova. Adesso vanno ancora avanti sul 14 a 16, poi si arriva ancora sulla parità 19 a 19,  con punto di Bruno. Adesso si stacca la squadra di mister Delmati  e va avanti sul 21 a 19 su un muro e errore di Egonu. Dopo il time out ci pensano: Balboni in battuta e il muro di Devetag a portare la loro squadra sul 23 a 19. Adesso Rossi Matuszkova da quattro set point alla sua squadra, il 25 a 21 arriva su sbaglio in battuta di Egonu. Nel quarto set dopo un’inizio alla pari, grazie alla Berti che fa punto in attacco e con due muri si va al 4 a 7, ma Monza non ci sta, entrano in campo Astarita per Nomikou che fa  4 punti di fila per il 10-8.  Dal 10 a 8 si passa al 14 a 9, vengono tenute le distanze sul 16 a 10, poi Astarita fa il 18 a 11, poi sino a fine set gara in mano alle monzesi, Con la portentuosa Devetag che fa il 21 a 13, arriva infine l’ultimo punto di Bonetti che significa set e partita.

Saugella Team Monza-Club Italia 3-1 (15-25, 25-20, 25-21, 25-15)

Monza: Bruno 15, Nomikou 4, Balboni 6, Saveriano, Rossi Matuszkova 18, Coatti ne, Bonetti 10, Astarita 4, Devetag 15, Facchinetti, Bisconti (L). All. Delmati.

Club Italia: Piani 1, Bartesaghi ne, Zannoni (L) ne, Spirito (L), D’Odorico 5, Egonu 12, Orro, Mabilo ne, Danesi 13, Guerra 9, Malinov 4, Berti 11, Camperi ne. All. Mencarelli.

Arbitri: Piperata e Piubelli.

  •   
  •  
  •  
  •