Play Off, adesso tocca a Dietec Trentino e Exprivia Molfetta

Pubblicato il autore: Arianna Salpietro Segui

42_buone-trento-molfetta-2014

È già iniziata la parte più emozionante di tutto il campionato con la Top Volley Latina, Modena e Verona avanti nei play off scudetto Superlega UnipolSai.
Adesso per concludere la prima giornata dei quarti è arrivata l’ora di Exprivia Molfetta, la squadra pugliese ottava in classifica che sarà di fronte alla prima della classe Diatec Trentino.

L’Energy T.I. Diatec entra in questi play off al Palatrento mercoledì 15 aprile alle 20.30, con la diretta su Rai Sport 2, proprio contro il team di Vincenzo Di Pinto.

Ulteriore sfida per il sestetto di Mr Radostin Stojčev prima di questa  nuova avventura chiamata scudetto, è stata la finale di Coppa Cev contro la Dynamo Mosca. Ce l’hanno messa tutta, con tanta pressione addosso la formazione gialloblù perde in casa 1-3 di fronte al proprio pubblico, doveva compiere un’assoluta impresa per alzare il suo ottavo trofeo internazionale si lascia sfuggire la finale di ritorno. In Russia i dolomitici rimontano passando con lo stesso risultato 1-3 (27-25, 19-25, 17-25, 24-26), però poi si arrendono nel successivo golden set 15-12. La Dinamo Mosca festeggia, ma Trento ha dimostrato di avere carattere e di essere una difficile e temibile avversaria, fuori casa sono riusciti a ribaltare il risultato seppur non hanno centrato l’obiettivo golden set.

Per l’Exprivia Molfetta, ai quarti ci sarà subito la più forte della classifica che si era assicurata la vetta superando  Piacenza arrivando a 59 punti. Gli ultimi contro i primi da sfidare al meglio delle tre gare, la prima in trasferta questo mercoledì 15 aprile alle 20.30; il ritorno è in programma domenica 19 al PalaPoli, alle 18.00. Invece l’eventuale “bella” in caso di parità si disputerà di nuovo a Trento, mercoledì 22 aprile alle 20.30.

Il centrale di Molfetta Davide Candellarosiamo pronti perché in questi giorni abbiamo cercato di prepararci mentalmente per la partita, loro sono molto forti sotto questo aspetto. Dopo il campionato le basi tecniche ci sono, i giocatori si conoscono quindi non si deve lavorare  più di tanto a livello tecnico ma più a livello mentale perché per i play off è questo che conta di più insieme alla condizione fisica in cui si arriva”.

In campionato, contro Diatec Trentino, l’Exprivia Molfetta ha perso 3-0 all’andata ma in casa, nella gara di ritorno, è riuscita nel compito di battere gli ostici avversari 3-2. Continua il centrale Candellaro “Trento è un grande squadra che ha dimostrato di aver tanta mentalità in ogni tipo di gara, non avevo preferenza tra le prime tre che sulla carta erano le più quotate alla vittoria perché credo che nei play off ogni partita è a sé a prescindere dai pronostici o dalla classifica”.

Nei play off si azzera tutto, inizia un’altro campionato.

 

  •   
  •  
  •  
  •