Play off – Top Volley in viaggio verso Macerata

Pubblicato il autore: Arianna Salpietro Segui

2015-01-06 19.13.07_editedLa Top Volley Latina è partita oggi verso Macerata per questa 34a edizione dei play off scudetto UnipolSai. Il nostro sestetto pontino si scontrerà domani 12 aprile con i campioni d’Italia Cucine Lube Banca Marche Treia. L’appuntamento è alle ore 17.15 al PalaCivitanova in diretta su Rai Sport 2, in alternativa la possibilità di seguire in streaming il match  su www.raisport.rai.it/. Invece per gli amanti  radiofonici la diretta è su Radio Luna mentre Lazio Tv trasmetterà la gara, per chi l’avesse persa, lunedì alle 23.

Concluso il miglior campionato di sempre con una Top Volley al sesto posto in classifica SuperLega con 41 punti a distanza di sole tre posizioni dalla Lube Treia. Terzo posto con 57 punti ottenuti dopo aver disputato venti gare, quattro sconfitte tra cui quella inflitta in casa proprio dal Latina 1-3, invece fuori casa battuti a Verona, Molfetta e Modena.

Leggi anche:  Italia-Argentina Volley femminile, streaming gratis e diretta tv RAI 2? Dove vedere Olimpiadi Tokyo 2020

La Lube cade solo la scorsa giornata, era rimasta imbattuta dopo dieci vittorie, ma noi di contro ci ritroviamo fra le fila pontine il centrale belga Simon Van de Voorde che vince la classifica dei muri con 87 punti ed è il miglior blocker del campionato.  Al secondo posto come miglior marcatore del campionato il gigante Sasha Starovic 465 (4.79)  preceduto dall’opposto numero 14 di Perugia Aleksandar Atanasijevic.

In questo campionato nelle statistiche di squadra, Latina chiude al nono posto in attacco con il 46.3% di palle positive, prima Modena con 52.7%, seguita da Trento 51.7 e di poco Macerata 51.5%. Nonostante Macerata sia prima 277 (3.11) nella classifica dei muri con 227 punti (2.34 a set), seguita da Trento 253 (2.98) e Verona 243 (2.34); Latina si aggiudica il quarto posto e ancora quarta negli ace con 134 punti (1.38 a set), prima posizione per Modena 151 (1,82), seguita poi da Verona 146 (1.66) e Trento 135 (1.59). Latina inoltre è la squadra che ha commesso meno errori regalando agli avversari solo 4.65 palloni a set, in coda Trento 4.86 e Monza 5.36.

Leggi anche:  Olimpiadi pallavolo maschile, l'Italia ritrova il sorriso col Giappone

Sono otto le squadre di questi play off e per la quinta volta la formazione di Gianlorenzo Blengini è una delle squadre protagoniste. Saranno in campo con rinnovata autostima e per dirlo con le parole del capitano Sottile giocheranno fino all’ultima palla. Questa gara 1 da il via ad un altro e nuovo campionato caratterizzato dall’eliminazione diretta che si gioca al meglio delle tre gare. La Top Volley sfida il tricolore cucito sulle maglia dei campioni in carica che dovranno difenderlo con le unghie e con i denti. Il tecnico della squadra pontina potrebbe schierare Sottile in regia con Starovic opposto, Van de Voorde e Rossi al centro, Urnaut, Skrimov o Rauwerdink per il posto di banda e Manià libero. La gara numero 2 è prevista domenica 19 aprile al PalaBianchini di Latina alle 19.00, biglietti acquistabili nella sede della società in via Don Morosini 125, entro venerdì 10 aprile con orari dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00.

  •   
  •  
  •  
  •