World League volley, Brasile-Italia 2-3: grande vittoria degli azzurri di Berruto

Pubblicato il autore: Giuseppe Cubello Segui

Brasile-Italia

BRASILE-ITALIA, CHE SPETTACOLO!Dopo la sonora sconfitta in Gara 1 per gli azzurri contro il Brasile, la seconda sfida tra le due Nazionali ha regalato grandissime emozioni e la gioia finale ai tifosi italiani che hanno visto, finalmente, capitolare i vice campioni del mondo. Nel primo set il Brasile mette subito in chiaro di non voler fare nessuno sconto alla Nazionale guidata da Berruto e parte forte, mettendo in tasca il primo set sul 25-21. Il secondo set è avvincente, l’Italia torna in campo più convinta, commette meno errori e mette in difficoltà la squadra sudamericana, costringendola a prolungare il set e, alla fine, a perderlo sul 27-29. Nel terzo set, invece, rialza la china il Brasile e l’Italia si chiude e non riesce ad essere efficace come nel parziale precedente, regalando il terzo set ai brasiliani (25-21).

Leggi anche:  Champions league pallavolo femminile: bolla di Nantes per Conegliano, ecco il programma

Il quarto set, però, è quello che mette l’Italia nelle condizioni di sperare in una possibile rimonta perché è quello in cui gli azzurri tirano fuori gli attributi e chiudono all’angolo il Brasile, non facendolo respirare. Lo zar Ivan Zaytsev e compagni chiudono il parziale sul 19-25 ed è tie-break. Brasile-Italia, a questo punto, è una partita a scacchi e si gioca sul filo dei nervi, con un set tanto bello quanto avvincente: le due Nazionali, infatti, non se le mandano a dire e, punto a punto, arrivano fino al 19-19. Dopodiché l’Italia, consapevole di essere vicina al traguardo, toglie fuori l’orgoglio e le ultime forze rimaste in corpo per sferrare il colpo decisivo del k.o. Gli azzurri chiudono il match con un 19-21 perentorio. Brasile-Italia (25-21, 27-29, 25-21, 19-25, 19-21)

  •   
  •  
  •  
  •