La nuova stagione 2015-2016 della Top Volley Latina

Pubblicato il autore: Arianna Salpietro Segui

1066

La nuova stagione della Top Volley Latina sta per iniziare, da domani partono le visite mediche che daranno il via alla preparazione della squadra pontina. I giocatori sono arrivati oggi in Via Don Morosini partendo carichi e pronti a nuove emozioni sul campo del PalaBianchini. Il nuovo tecnico Camillo Placì convocherà i propri atleti per iniziare a lavorare in vista del campionato 2015-16.

I ragazzi della Top Volley hanno già i propri numeri sulla nuova maglia della squadra, i tre confermati sono Andrea Rossi che indossa il numero 13, Paul Ferenciac con il numero 7 e Daniele Tailli con il numero 10, entrambi prodotti del vivaio locale ben conosciuti dal pubblico della pallavolo di casa. Entrano a far parte della rosa i due palleggiatori della squadra, con il numero 9  Dante Boninfante classe ’77 e il lettone Davis Krumins col numero 1 . Colpo di mercato per la società pontina l’acquisto del campione ucraino naturalizzato russo Nikolay Pavlov che ha scelto di vestire il numero 6 mentre lo schiacciatore di Ulm Simon Hirsch ha optato per il numero 11. Di banda Alen Sket che avrà il 5 e Gabriele Maruotti  deciso a riscattare la scorsa stagione il 15. Il centrale bulgaro Viktor Yosifov veste il numero 12 e Andrea Mattei dopo due stagioni nel Tonazzo Padova indossa la maglia numero 3 della Top Volley Latina pronta a sorprendere ancora insieme al nuovo libero Roberto Romiti e il suo numero 8.

È pronta la squadra di Latina che ha “sorpreso tutti anche la Mizuno”, oltre alla riconfermata collaborazione con Zeus Sport, l’azienda giapponese Mizuno Corporation fornirà per il secondo anno consecutivo le scarpe e il massimo supporto sportivo agli atleti della Top Volley Latina. Eugenio Ceravolodopo la proficua e sorprendente collaborazione dello scorso anno, abbiamo deciso di prolungare per altri due anni l’accordo con la Top Volley Latina” continua dicendo il responsabile promozione calcio e volley e coordinatore del prodotto Italia della Mizuno, “Mizuno è leader nel settore sportivo offre maggiore tecnicità sui prodotti per aiutare gli atleti nella migliore performance possibile, sia nelle scarpe che nell’abbigliamento tecnico. Per noi quello passato è stato un anno ben gestito in virtù di questo della buona stagione di una squadra che ha sorpreso tutti, anche Mizuno, abbiamo deciso di rimanere a fianco della Top Volley Latina”.

Un’altra sorpresa per la squadra pontina il nuovo fisioterapista Elio Paolini che sostituisce il ruolo di Vincenzo Annarumma caratterizzato dalla sua lunga militanza in squadra con la speranza per la società di rincontrarsi ancora. Paolini “So che dovrò ereditare un ruolo delicato, dato che Vincenzo è un ottimo professionista con tanti anni d’esperienza sul campo, spero di essere all’altezza. Latina è una realtà importante, con due semifinali scudetto e due finali di coppe europee negli ultimi anni. Sono orgoglioso di far parte di questa famiglia… forza Latina”. Inoltre ad affiancare lo Staff medico l’azienda si Latina Stemasport sarà per il secondo anno un valore aggiuntivo alla squadra beniamina della città.  Il titolare della Stemasport Stefano La Penna “ I nostri prodotti sono il fiore all’occhiello della pallavolo nazionale. Tra cui il “Test di valutazione funzionale”, che in Italia si può trovare solo in pochi centri, per tenere monitorata tutta l’attività fisica degli atleti. Ci lega il rapporto con tutta la società in particolare con Candido Grande. Un in bocca al lupo che faccio alla Top Volley è quello di ripetere i risultati straordinari degli ultimi anni, avuti grazie agli sforzi di Falivene e Goldner che ci hanno messo l’anima”.

In questo clima non sono affatto sorpresa dell’affetto e della trepidazione dei tifosi della Top Volley Latina che aspettano il ritorno dei propri atleti “vecchi e nuovi” tutti con la voglia di ricominciare.

  •   
  •  
  •  
  •