Europei Pallavolo, esordio vincente per l’Italia: 3-1 sulla Polonia

Pubblicato il autore: Sara Mechelli Segui

Italia - Polonia, Campionati Europei di Pallavolo Femminile 2015 Girone A, Omnisport centrum Apeldoorn NL, 26.09.2015

Europei Pallavolo FemminiliItalia Polonia risultato finale: 3-1. Esordio vincente agli Europei di Belgio e Olanda per l’Italia del Volley femminile: le Azzurre guidate da Marco Bonitta si sono imposte sulla Polonia per 3-1.
Una vittoria importante in un Pool, quello A, tutt’altro che agevole con Slovenia e Olanda prossime sfide in programma. Tre punti rilevanti per il cammino delle Azzurre: le prime classificate del girone infatti  accederanno direttamente ai quarti di finale evitando così il play off a cui saranno invece destinate seconde e terze.

Gara equilibrata in avvio con le formazioni a combattere punto a punto. E’ la Polonia a trovare il primo break utile sul 16-13 ma il +3 non basta a fermare le Azzurre. Leo Lo Bianco sfrutta l’imprevedibilità di Martina Guiggi in fast, il muro si fa più compatto ma lo strappo arriva con il turno al servizio di Cristina Chirichella e Valentina Diouf: Italia a +3 e il mani fuori di Lucia Bosetti a portare l’Italia al set point. Katarzyna Skowrońska sbaglia il servizio: il primo parziale si chiude così 25-20 per le ragazze di Bonitta.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Perugia in campo per lasciare l'ultimo posto

Il secondo set scorre equilibrato fino al 12-11 per la Polonia: l’Italia sbaglia troppo in servizio, Antonella Del Core non riesce a trovare un varco in attacco, per le polacche – ordinate in ricezione, in difesa e a muro – sale in cattedra Izabela Kowalinska che si carica, insieme alla veterana Skowrońska, l’attacco polacco sulle spalle. La Polonia si porta sul 20-15. Un +5 che le Azzurre non riescono ad arginare: il set si conclude 25-21 per le avversarie.

Il terzo set è un assolo Azzurro. L’Italia mette in campo grinta e precisione: il braccio caldo di Valentina Diouf e il muro invalicabile di Martina Guiggi fanno presto a portare formazione di Bonitta addirittura sul +9. Un vantaggio incolmabile: 25-17 e Italia 2-1 nel conto dei set.

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: recupero della quarta giornata contro Modena

Nel quarto set la formazione Azzurra è incontenibile. L’Italia non sbaglia nulla e si ritrova catapultata sul 9-0. Un break fondamentale, un vantaggio che Arrighetti (subentrata a Chirichella) e compagne amministrano con sapienza puntando a chiudere il parziale il prima possibile arginando in ogni modo il ritorno delle polacche. L’attacco, l’ennesimo, di Guiggi, ferma il risultato sul 25-16.

L’Italia vince così la sua prima gara in Olanda, in quel di Apeldoorn, battendo 3-1 la Polonia. Le Azzurre torneranno in campo domani alle 18.30 contro la Slovenia.

 

Foto di Michele Benda/Fipav

  •   
  •  
  •  
  •