Calendario Europei Volley 2015: dove vedere le Semifinali, oggi 17 ottobre, in diretta Tv in chiaro e in streaming GRATIS

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui

 

calendario europei volleyCALENDARIO EUROPEI VOLLEY, OGGI 17 OTTOBRE: DOVE VEDERE LE SEMIFINALI IN DIRETTA TV, IN CHIARO E IN STREAMING GRATIS. Ci siamo, soltanto una partita divide le nazionali contendenti, tra cui l’Italia di Blengini, dalla finale dell’ Europeo di Volley 2015. Il torneo, che fin ora si era disputato in Bulgaria e in Italia, ora si trasferisce definitivamente a Sòfia per la “Final Four”. Sono rimaste le migliori 4 squadre d’Europa e tutte possono legittimamente ambire all’oro continentale. I nostri campioni azzurri hanno letteralmente surclassato la Russia, campione uscente, con un perentorio 3-0 nei quarti di finale. Al PalaYamay di Busto Arsizio Zaytsev e compagni hanno dato una grande dimostrazione di forza, avendo avuto sempre il controllo sul match. 25-20, 25-29, 25-19 i parziali con cui la nostra nazionale si è sbarazzata dei campioni olimpici. Nelle altre partite la Slovenia, guidata dal nostro Andrea Giani, ha superato a sorpresa la favorita Polonia per 3-2. Gli sloveni hanno dominato i primi 2 set (25-17, 25-19) per poi farsi rimontare (23-25, 19-25) sul 2-2: alla fine i ragazzi di Giani l’hanno spuntata al tie-break 16-14. Vita facile invece per la Bulgaria padrona di casa, che si è imposta per 3-0 sulla Germania, mentre una grande Francia vola in semifinale dopo il 3-1 sulla Serbia.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Perugia in campo per lasciare l'ultimo posto

CALENDARIO EUROPEI VOLLEY, RISULTATI DEGLI OTTAVI DI FINALE: Negli ottavi di finale (o play-off che si dica), disputati tra le rispettive seconde e terze classificate in ogni Girone eliminatorio, l’Italia aveva superato per 3 set a 0 la Finlandia con i parziali di 25-19, 25-16 e 25-22. Negli altri match, la Germania ha sconfitto il Belgio con un perentorio 3-0; stesso risultato tra Slovenia e Olanda, con i balcanici che accedono così tra le prime 8. Più equilibrata è stata invece la sfida tra Serbia ed Estonia: gli slavi, sotto di 2 set, compiono una straordinaria rimonta e ribaltano il risultato, vincendo per 3-2.  Vediamo ora nel dettaglio il calendario Europei Volley e le modalità con cui seguire in diretta tv, in chiaro e in streaming gratis le partite dei quarti di finale.
CALENDARIO EUROPEI VOLLEY, PROGRAMMA COMPLETO DEGLI OTTAVI:
martedì 13 ottobre, Armeec Arena di Sofia, ore 16:30 (ora italiana): Olanda-Slovenia 0-3
martedì 13 ottobre, PalaYamamay di Busto Arsizio, ore 17:30: Serbia-Estonia 3-2
martedì 13 ottobre, Armeec Arena di Sofia, ore 19:30 (ora italiana): Belgio-Germania 0-3
martedì 13 ottobre, PalaYamamay di Busto Arsizio, ore 20:30: Italia-Finlandia 3-0

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, finalmente torna a disposizione Tiziana Veglia

CALENDARIO EUROPEI VOLLEY, PROGRAMMA COMPLETO E ORARI DEI QUARTI:
mercoledì 14 ottobre, Armeec Arena di Sofia, ore 16.45 (ora italiana): Polonia- Slovenia 2-3
mercoledì 14 ottobre, PalaYamamay di Busto Arsizio, ore 17.30: Francia- Serbia 3-1
mercoledì 14 ottobre, Armeec Arena di Sofia, ore 19.45 (ora italiana): Bulgaria- Germania 3-0
mercoledì 14 ottobre, PalaYamamay di Busto Arsizio, ore 20.30: Russia- Italia 0-3
CALENDARIO EUROPEI VOLLEY, PROGRAMMA E ORARI DELLE SEMIFINALI:
sabato 17 ottobre, Armeec Arena di Sofia, ore 16:45 (ora italiana): Slovenia-Italia
sabato 17 ottobre, Armeec Arena di Sofia, ore 19:45 (ora italiana): Francia-Bulgaria

DOVE VEDERE IN DIRETTA TV, IN CHIARO E IN STREAMING GRATIS I QUARTI DI FINALE: Gli appassionati di pallavolo potranno seguire in diretta tv e in chiaro entrambe le semifinali, (Slovenia-Italia e Francia-Bulgaria) che si giocheranno all’Armeec Arena di Sofia, su Rai 2 e Rai HD (canale 501 del digitale terrestre). Per quanto riguarda le partite in appena citate, è possibile vederle anche in streaming gratuito sul sito www.rai.tv, oppure scaricando l’applicazione Rai.tv sul proprio pc, smartphone o tablet.

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: recupero della quarta giornata contro Modena

 

  •   
  •  
  •  
  •