Volley Bulgaria Italia finisce 1-3: bronzo per gli Azzurri

Pubblicato il autore: Arianna Salpietro Segui

Festa-volleyVolley Bulgaria Italia – È arrivata la medaglia di bronzo per la Nazionale azzurra che con Blengini resta sul podio dopo l’amara sconfitta di ieri contro la Slovenia che giocherà questa sera la finale.

Finisce 1-3 (20-25, 14-25, 25-23, 20-25) Bulgaria – Italia con in campo i soliti sestetti G. Bratoev – V. Nikolov; N. Penchev – Aleksiev; Todorov – Yosifov; V. Ivanov (L); Giannelli – Zaytsev; Juantorena – Lanza; Buti – Piano; Colaci (L).

L’Italia non più sotto pressione ma solo sotto accusa ritrova vigore e per la Bulgaria si complica la situazione con l’infortunio alla caviglia sinistra di Penchev sull’11-13 del 2° set dopo la rinuncia in campo di Sokolov, Zhekov, Skrimov e N. Nikolov.

Nel primo set parte bene l’Italia con Zaytsev, Piano e Giannelli (2-4) ma anche la Bulgaria ci da una mano con l’out di Nikolov. La Bulgaria cerca il pareggio e con i due errori di Zaytsev, li trova (8-8). Gli avversari trovano il vantaggio con il muro di Todorov su Lanza (10-9) ma agli azzurri non va bene questa storia. Zaytsev riporta la sua squadra in partita e in vantaggio (12-13). Il time out cambia le carte in tavola con l’ace di Nikolov su Lanza: 16-15 ma l’Italia risponde con tre punti consecutivi di Buti che coinvolge i suoi compagni in un finale di parziale senza tregua fino a conquistare il set a 20-25 con terzo set point firmato Pippo Lanza.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Monza fa la voce grossa e frena la corsa di Novara

Nel secondo parziale l’Italia è in vantaggio contro una Bulgaria che parte col muro sbagliato (4-7) ma Todorov accende l’Armeec Arena con un muro su Juantorena (10-11). La Bulgaria sembra essersi sbegliata ma è l’Italia che si allontana con l’ace di Juantorena (12-16). L’italocubano colpisce gli avversari che soffrono e con Buti e Lanza si arriva a 12-20. L’ace di Zaytsev chiude un altro parziale tutti italiano a14-25.

I padroni di casa vogliono rifarsi e ci riescono per un soffio nel terzo set nonostante il vantaggio iniziale italiano (6-8) ma i muri di Todorov trovano il pareggio e poi il vantaggio con due ace di Uchikov (14-12). Dopo il time out tecnico l’Italia è a -3 e la Bulgaria si allunga con Aleksiev (19-15). L’Italia si porta a -1 col muro di Piano e con Zaytsev che annulla 2 set-point: 24-23 ma Uchikov mette giù il punto finale, quello del 25-23.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Monza fa la voce grossa e frena la corsa di Novara

Nel quarto set la Bulgaria combatte per restare nei giochi ma l’Italia vuole vincere e con i consigli di Mr. Blengini, Lanza con l’aiuto avversario riporta il parziale in parità (10-10). Con lo “Zar” in battuta l’Italia resta in vantaggio e volano gli azzurri con tre ace consecutivi (12-17). Gli avversari non si lasciano scoraggiare e si portano ad un solo punto di distanza dagli azzurri con due ace di Yosifov che riaccende la speranza bulgara (17-18). Con Juantorena e Giannelli l’Italia toena a +3 i bulgari si rassegnano con Piano che firma iil punto finale (20-15) e l’Italia si prende l terzo posto sul podio.

Adesso aspettiamo di vedere come va a finire la finale tra la Slovenia di Giani contro la Francia sul campo di Sofia.

 

 

 

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Monza fa la voce grossa e frena la corsa di Novara

 

 

  •   
  •  
  •  
  •