Europei, Volley: Italia – Finlandia 3-0

Pubblicato il autore: Arianna Salpietro Segui

VOLLEY-OKKKNonostante le difficoltà e il KO francese, l’Italia di Blengini vola ai quarti di questi Europei con la vittoria di oggi contro la Finlandia 3-0 (25-19 25-16 25-22) al PalaYamamay di Busto Arsizio.

Zaystev e Juantorena guidano la squadra azzurra contro una Finlandia che cerca di difendersi con le unghie e con i denti, soprattutto negli ultimi due set ma dai nove mentri non c’è sfida che tenga.

Nel primo parziale sono i colpi di dell’italocubano (14 punti, due ace) a cambiare le sorti della partita, poi è il turno di  Zaytsev (14 punti, un ace e 62 per cento in attacco) e per chiudere tocca a Lanza (10 punti e un muro), coadiuvato da Juantorena in battuta, spingere i compagni verso il 3-0 e dall’altra parte della rete il top scorer della Finlandia è Sivula con 13 punti.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Perugia in campo per lasciare l'ultimo posto

Non da meno Piano con 6 punti e due muri, poi il capitano Buti firma 7 punti, un ace e tre muri (migliore della serata nei block vincenti). In campo il nostro sestetto titolare: Giannelli-Zaytsev, Buti-Piano, Juantorena-Lanza, Colaci.

Nel primo set era già evidente la carica azzurra pronta a portare a casa questa vittoria, tirando fuori il meglio nei momenti di difficoltà sotto la pressione Finlandese. Juantorena su invenzione di Giannelli porta la squadra in parità (4-4) allungandosi fino al 6-4. Con l’invasione della Finlandia, l’Italia resta in vantaggio (7-5) e dopo il time out tecnico lo “Zar” Zaystev  entra nel pallone e l’attacco è tutto per Juantorena: 10-9. Con il muro di Piano (15-13)  l’Italia trova nuovamente il break e continua il centrale che porta gli azzurri a +2 (16-14). Ancora Juantorena che allunga fino a 19-17, si riprende Zaystev  sul muro del 20-17 fino a conquistare il primo set (25-19).

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, finalmente torna a disposizione Tiziana Veglia

Soprattutto nel secondo parziale che in quello a seguire sono  Zaystev e Juantorena la forza azzurra.Dopo il time out chiamato da Blengini nel secondo parziale sull’9-11 è ace di Giannelli in risposta il video check finlandese.  Zaystev protagonista su grande alzata di Giannelli, difesa in di Juantorena ed è 18-14. Sul servizio di Juantorena il pallone torna a Pippo Lanza che mette a terra il 20-14. Dopo l’ace di Buti e l’errore finlandese al servizio l‘Italia si aggiudica anche il secondo set.

Nel terzo set la Finlandia è in vantaggio ma l’Italia reagisce bene e Lanza si fa strada (3-6). Zaytsev spara sulle mani del muro finlandese su grande ricezione di Juantorena ed è 5-7. I protagonisti assoluti ci rimettono in gioco sul 12-14, non scherza neanche Lanza e con il muro di Giannelli gli azzurri volano a 20 pari. Il video check da ragione all’Italia e sul 21-21 arriva l’ace di Juantorena e l’errore finlandese che chiude anche questo parziale in favore dell’Italia. Adesso gli azzurri si preparano alla sfida di domani contro la Russia avversario dei Quarti di finale…

  •   
  •  
  •  
  •