In A1 Molfetta ingaggia Kaczynski

Pubblicato il autore: Livio Addabbo Segui

Kaczyinski

Alla vigilia della prima di campionato in A1 Molfetta piazza un colpo di mercato importante. La sqaudra pugliese di volley maschile potrà contare già dal match di domani in trasferta contro Modena al palasport “Paganini” su un nuovo opposto, Michal Kaczynski.
La giovane promessa del volley polacco rinforza così l’Exprivia Molfetta, allenata da Flavio Gulinelli. Classe 1993, Kaczynski proviene dall’Emma Villas Siena, ora in A2, dove era approdato in estate dalla blasonata AZS Czestochowa, formazione militante nella PlusLiga.
Dall’alto dei suoi due metri, Kaczynski incute timore sia in attacco che a muro. Un giocatore tecnico e potente, che va ad aumentare le soluzioni offensive del Molfetta, portando freschezza ma anche esperienza. A soli 22 anni, l’opposto della squadra pugliese vanta un discreto curriculum in campo internazionale: nel 2012 è giunto sesto con la sua Polonia agli Europei Under 20 vinti dall’Italia, mentre nel 2014 ha vestito la maglia della nazionale maggiore all’European League.
La sua carriera inizia nello SMS Spala nel 2009, prima dell’approdo, nel 2011, all’AZS Czestochowa, dove Kaczynski ha esordito anche in Cev Cup e Challenge Cup. Da quest’estate, il giovane polacco ha scelto di trasferirsi in Italia.
Non solo arrivi per l’Exprivia Molfetta, che ha perfezionato la risoluzione consensuale del contratto con Aleksandar Blagojevi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, si apre la settimana della Coppa Italia