Volley, Malagò: “Partita eccezionale con la Russia”

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

italia_usa_mondiali_volley_2010
Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha commentato la vittoria dell’ItalVolley sulla Russia che permette agli azzurri di accedere alle semifinali degli Europei: “Ieri sera ho visto la partita, è stata veramente un trionfo, una cavalcata. Un match eccezionale. Questa mattina ho chiamato il ct Blengini e gli ho fatto tanti complimenti perché ci siamo divertiti. Ora abbiamo una semifinale durissima contro la Slovenia che non deve essere sottovalutata. E complimenti anche ad Andrea Giani, alla sua prima esperienza da ct ha centrato la semifinale però noi dobbiamo andare avanti“.
Soddisfatto anche il presidente della FederVolley, Carlo Magri: “Ha entusiasmato tutti, sicuramente siamo sulla buona strada. Sinceramente ero un pò preoccupato, perché eravamo reduci dalla qualificazione in Giappone che è stata una cosa massacrante. Poi i risultati vengono e non vengono perché dipendono anche da tanti fattori. A volte manca un pò di fortuna. Però sicuramente c’è un’impronta sia a livello tecnico che a livello agonistico molto buona». In una Nazionale che riparte dopo l’addio di Berruto. «A volte con i cambiamenti sicuramente delle scosse si hanno, però è stato fatto un lavoro, non è che i giocatori sono stati creati in una settimana. Siamo andati a fare le qualificazioni olimpiche perché eravamo i primi nel ranking in Europa. Perciò era un lavoro fatto in precedenza, Blengini faceva parte del nostro organico e sicuramente ha saputo dare anche qualcosa in più come succede nei cambiamenti“.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Conegliano ok a Trento e ora testa alla Champions
  •   
  •  
  •  
  •