A2, contro Civita Castellana Alessano a caccia di punti

Pubblicato il autore: Livio Addabbo Segui

Civita Castellana AlessanoPer l’Aurispa Alessano è ripresa la preparazione in vista dell’anticipo della terza giornata del campionato di Serie A2 UNIPOLSAI: venerdì 6 novembre alle 20,30 contro i laziali di Civita Castellana Alessano cerca i primi punti di questa stagione.

Metabolizzata la sfortunata trasferta di Sora, l’Aurispa Alessano è tornata al lavoro agli ordini di mister Bramato per preparare la sfida interna con Civita Castellana. La neopromossa squadra laziale ha 4 punti in classifica frutto della vittoria esterna sul difficilissimo campo di Vibo Valentia e della sconfitta interna subita nell’ultimo turno ad opera di Mondovì.

Il Ds dei laziali Sacripanti ha consegnato a Mister Spanakis  una squadra con il giusto mix di esperienza e gioventù. Infatti il tecnico di Civita Castellana può contare su una delle diagonali più forti del campionato, che unisce l’esperienza del palleggiatore Paolucci ( ex Sir Safity Perugia) alla forza del brasiliano Da Silva proveniente direttamente dalla Superlega brasiliana. Un veterano anche in seconda linea con il libero Cesarini ex Vibo, mentre molto giovane la coppia di schiacciatori composta dal riconfermato Marinelli e dal neo acquisto Puliti, proveniente dal Lugano con cui ha disputato la scorsa Champions League.

In vista della partita di venerdì, capitan Mazza e compagni sono consapevoli di non avere altri margini di errore e faranno di tutto per sfatare il tabù del palasport di Tricase, finora non è stato troppo generoso con loro. Coach Bramato ha analizzato nei minimi dettagli gli errori commessi domenica a Sora e, con i suoi assistenti, sta curando le lacune che la squadra ha palesato in particolar modo nei momenti caldi del set, dove ogni minimo errore è punito severamente.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Monza vince ancora ma c'e' una notizia non buona