Castellana Ortona, domenica Giosa fa 300

Pubblicato il autore: Livio Addabbo

Castellana Ortona GiosaCastellana Ortona è la sfida di mezzogiorno della quarta giornata del campionato nazionale serie A2. Orario inedito per una gara di pallavolo al Pala Grotte: domenica 15 novembre la prima battuta tra la formazione pugliese e la compagine abruzzese è prevista per le ore 12.

Non c’è solo l’orario di inizio, tra le curiosità della partita. I padroni di casa renderanno un omaggio speciale al loro capitano. Festeggia la partita numero 300 in serie A2 Alessandro Giosa che potrebbe tagliare più di un traguardo in un solo match: realizzando almeno sei punti, infatti, taglierebbe anche il traguardo dei 1500 punti nella seconda serie nazionale.

Sulle due panchine, Vincenzo Fanizza e Nunzio Lanci, due tra i tecnici più longevi nella stessa società, e in campo due tra le squadre più legate al territorio (cinque pugliesi nel Castellana, sei abruzzesi nell’Ortona).

Leggi anche:  Superlega, Perugia non si ferma più e Taranto porta a casa la sfida salvezza: i risultati e la classifica

Evidente la differenza di classifica con Ortona nelle parti alte (grazie ai due successi nelle due gare interne) e Castellana Grotte al momento ultima. Cancellare lo zero nella casella delle vittorie stagionali è la priorità per la Materdominivolley.it, tornare a vincere in casa (non accade dal 22 febbraio) la curiosità statistica da limare.

In Castellana Ortona non poteva mancare un ex: si tratta di Matteo Paoletti, nella stagione 2012/2013 assoluto protagonista con Castellana della promozione dalla serie B1 alle serie A2, oggi opposto e miglior attaccante della Sieco Service. A sfidarlo, dall’altra parte della rete, Simmaco Tartaglione che occupa il terzo posto nella classifica realizzatori (66 punti contro i 67 di Majdak e Michalovic, primo italiano della graduatoria).

  •   
  •  
  •  
  •