Mercato A2, Galaverna a Castellana in prestito

Pubblicato il autore: Livio Addabbo

galaverna a CastellanaUn colpo di mercato in prestito per la Materdominivolley.it: da Milano arriva Galaverna a Castellana. Il nuovo talento sarà a disposizione di coach Vincenzo Fanizza per il prosieguo di stagione di A2 Unipolsai. Indosserà la maglia numero 11, lasciata libera da Tamburo.

Lo schiacciatore-opposto classe 1994, 195 cm di altezza, è originario di Cuneo. Dopo aver debuttato in serie A2 con la maglia del Volley Corigliano (nella stagione 2013/2014) e dopo essere cresciuto lo scorso anno in serie B1 con la maglia del Volley Segrate, Galaverna ha iniziato il campionato in Superlega con il Milano. Un avvio di torneo particolarmente brillante per il nuovo volto della Materdominivolley.it: 12 punti da titolare alla prima a Piacenza, 17 punti da titolare alla seconda con Perugia e una breve ma significativa apparizione con 4 punti sul tabellino alla quarta giornata contro Molfetta. Per Fanizza un altro under versatile, da poter utilizzare a seconda delle necessità.

Leggi anche:  Mondiali volley, Italia-Argentina: dove vederla in TV e streaming

«Sono molto contento della scelta che ho fatto – ha commentato Galaverna – perché Castellana è una bellissima piazza dove posso crescere e mettermi in gioco insieme a un roster consolidato che sta avendo anche risultati importanti. Non vedo l’ora di iniziare e di conoscere i nuovi compagni di squadra. Sono anche contento di ritrovare Simmaco (Tartaglione, ndr) con cui ho condiviso la stagione di due anni fa a Corigliano. Conosco Fanizza – ha concluso il giocatore piemontese – So che è un ottimo allenatore e tutti me ne hanno parlato molto bene. Non vedo l’ora di mettermi a disposizione della squadra e di dare il mio contributo».

  •   
  •  
  •  
  •