Nell’esordio in casa vince Ninfa Latina 3-2 contro Gi Group Monza

Pubblicato il autore: Arianna Salpietro Segui

image253-1024x652L’esordio in casa Ninfa Latina di questo nuovo campionato SuperLega UnipolSai finisce al tie-break. Vincono i pontini 3-2 (25-23, 25-27, 25-17, 23-25, 15-13) contro un’agguerrita Gi Group Monza che è riuscita a portare la formazione di Placì fino al quinto set.

Latina non delude i suoi tifosi, che cantano dalla curva, l’esordio vincente inizia bene nel primo parziale con i muri di Rossi e la squadra pontina si allunga già 3-0. Recupera Verhees e l’ace di Renan porta la squadra avversaria a -1 (5-6) e si arriva al time out tecnico sul 10-12 ma al ritorno sul campo il muro di Yosifov, MVP del match, mette in parità il parziale (12-12). Renan sbaglia e si ferma il gioco, muro di Yosifov e Verhees (16-15) ma con il Capitano Maruotti e l’errore di Renan il Latina si porta in vantaggio di uno (20-19) e si allunga la squadra di casa xon Krumis conquistano il primo set a 25-23.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Monza fa la voce grossa e frena la corsa di Novara

Nel secondo set i pontini sono sotto 1-3 con l’ex di Latina Verhees e con Botto (7-10) così Placì ferma il gioco e al rientro col russo Pavlov e Sket si recuperano due punti. Con l’ace di Pavlov e il muro di Yosifof (19-21)  i pontini recuperano terreno ma Monza non molla sino a conquistare il parziale a 24-26.

Sull’uno pari inizia il terzo set con Latina che si porta in vantaggio (4-2)col muro di Sket ma Monza cambia le carte in tavola superando gli avversari (5-6) ma con Pavlov e con l’ace del centrale Andrea Mattei, Latina si porta di nuovo a +2 (12-9) decretando il time out tecnico. Mattei gioca bene e i pontini vanno sul 16-9, doppio ace di Yosifov che allunga sul 22-12 e chiudere a 25-17.

Latina di nuovo in vantaggio, il quarto set parte con Ninfa Latina favorita, quasi con la vittoria in tasca (4-0) ma Monza torna improvvisamente in parità, continua la sfida, mentre il si sente il coro della curva. Latina in vantaggio col muro di Yosifov (11-13) ma si rovesci di nuovo il risultato 13-15 per Monza con Rousseaux. Il capitano Gabriele Maruotti e Pavlov non ci stanno, riportano così la squadra sulla giusta via (18-16), sul 22-20 Monza risponde e vince questo parziale.

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: Piano e compagni tornano alla vittoria contro Modena 3 - 2

Siamo in parità e il tie break parte con Latina sempre sotto di due, ma non vogliono perdere tra le mura emiche con Maruotti che porta tutti in parità (7-7) poi continua il capitano e segna l’ace che vale 11-10. Entra Simon Hirsch a chiudere la partita sul 15-13 nonostante il check chiesto da Monza sperando che il punto non fosse confermato, ma niente da fare vince Ninfa Latina 3-2.

Dopo aver vinto anche la seconda giornata di campionato, Ninfa Latina torna in campo questo mercoledì per ospitare Verona alle 20.30 al PalaBianchini di Latina o su Lazio Tv.

  •   
  •  
  •  
  •