Superlega Volley: risultati e classifica 6a giornata

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso

Superlega-db4cc9c01db088ebfd3f7188ecaa4865 (1)
Nella giornata di ieri si è giocata la 6a giornata del massimo campionato di Volley Maschile. Erano in programma importanti match di alta classifica, su tutti Civitanova-Verona e Trentino-Modena. Dopo questa breve introduzione, andiamo a vedere nel dettaglio come sono andate le partite.
SUPERLEGA VOLLEY: RISULTATI E CLASSIFICA 6a GIORNATA

Non conosce ostacoli la Lube Civitanova che batte con un secco 3-0 la Calzedonia Verona, ridimensionando, almeno per il momento, le ambizioni dei veneti. Una vittoria importante per i marchigiani che hanno vinto con un netto 3-0 con parziali a 22, 21 e 20. Grazie a questo successo la Lube sale in testa alla classifica, superando Modena che invece ha perso al tie break contro Trento nell’altro big match di giornata. Si tratta quindi della prima sconfitta in campionato per gli emiliani che fino a questo momento avevano vinto tutte le 5 gara disputate. Una sconfitta che comunque permette agli uomini di Lorenzetti di tornare a casa con un punto. Grazie a questo successo il Trentino sale a quota 14 punti, confermandosi al terzo posto e riducendo il distacco dalla seconda, Modena appunto, ora distante un solo punto. Sugli altri campi c’è da registrare la vittoria di Ravenna sul campo del Piacenza con il risultato di 3-1. Una sconfitta che prolunga quindi il momento negativo dei piacentini giunti alla quinta sconfitta consecutiva, nonché la quinta su un totale di 6 partite disputate. Sembra invece rigenerato Monza, che dopo aver vinto la prima gara dell’anno nella quinta giornata contro Milano, ottiene un altro successo contro Molfetta con il punteggio di 3-1. Una brutta sconfitta per i pugliesi che quindi perdono l’occasione per avvicinarsi alla testa della classifica. Restando in tema di “alta classifica” c’è da segnalare l’importante successo di Perugia in quel di Padova con il punteggio di 3-1. Una vittoria che permette agli umbri di scalvalcare la Calzedonia Verona e di salire in solitario al quarto posto. Infine, continua il periodo nero di Milano che ieri ha perso la sesta partita su sei giocate contro Latina. Quantomeno i lombardi hanno perso al tie-break e quindi sono riusciti almeno a portare a casa un punticino, che quantomeno fa morale. Per i laziali, invece, un successo che oltre che alla classifica fa bene soprattutto al morale e che serve ad interrompere la striscia negativa di 3 sconfitte consecutive, anche se va detto che la vittoria di ieri ha le sembianza di una mezza beffa, dato che Latina era riuscita a vincere i primi due set e sembrava in totale controllo della gara. In seguito però ha subito il ritorno di Milano, che ha portato la gara al tie-break, che però alla fine è stato vinto da Latina, che quindi porta a casa 2 punti.

Leggi anche:  Mondiale per club, dove vedere Sada Cruzeiro-Perugia in diretta tv e streaming

SUPERLEGA VOLLEY: RISULTATI 6a GIORNATA

DIATEC TRENTINO-DHL MODENA 3-2 (25-23; 19-25; 21-25; 25-20; 15-10)
LPR PIACENZA-CMC ROMAGNA 1-3 (25-23; 22-25; 21-25; 22-25)
CUCINE LUBE BANCA MARCHE CIVITANOVA-CALZEDONIA VERONA 3-0 (25-22; 25-21; 25-20)
TONAZZO PADOVA-SIR SAFETY CONAD PERUGIA 1-3 (27-25; 22-25; 19-25; 18-25)
GI GROUP MONZA-EXPRIVIA MOLFETTA 3-1 (25-22;25-20;18-25;25-21)
NINFA LATINA-REVIVRE MILANO 3-2 (25-19; 25-22;23-25;22-25; 21-19)

SUPERLEGA VOLLEY: CLASSIFICA DOPO LA SESTA GIORNATA

1)  Cucine Lube Banca Marche Civitanova 16 punti
2) 
DHL Modena 15 punti
3) Diatec Trentino 14 punti
4) Sir Safety Conad Perugia 12 punti
5) Calzedonia Verona 11 punti
6) Exprivia Molfetta 10 punti
7) Ninfa Latina 8 punti
8) CMC Romagna 7 punti
9)  Gi Group Monza 7 punto
10) LPR Piacenza 3 punti
11) Tonazzo Padova 3 punti
12) Revivre Milano 2 puntI

  •   
  •  
  •  
  •