A Castellana Alessano sente aria di derby

Pubblicato il autore: Livio Addabbo

castellana alessano bramato
A Castellana Alessano ospite per il derby di Puglia nel giorno di Santa Lucia. Quello tra Materdomini ed Aurispa , che si disputerà al Palagrotte, assume una rilevanza importantissima per le due squadre che sono reduci da sconfitte in serie ( tre per Castellana e due per Alessano) e puntano al bottino pieno per smuovere la classifica e avvicinarsi alle zone che contano da qui alla fine del girone di andata.

Mister Fanizza, dopo il cambio di opposto ( Galaverna per Tamburo) ha registrato l’assetto di squadra e può contare sulla diagonale Pedron – Galaverna, Bonetti e Tartaglione in banda, l’esperto Giosa e Scopelliti al centro con Nero libero.

Mister Bramato è ancora alle prese con problemi di natura fisica, Torsello e Muccio non sono ancora sicuri di poter garantire la propria presenza, Piazza è ancora debilitato dal forte attacco influenzale che lo ha bloccato martedì, mentre la parte restante dl gruppo deve gestire gli acciacchi dovuti alla compressione del campionato che li obbliga a gare ravvicinate e tempi di recupero ristretti.

Leggi anche:  Mondiali di volley femminile, Italia-Kenya: dove vederla in TV e streaming

Ma Castellana Alessano sarà un match tra squadre amiche. A suggellare la vicinanza non solo geografica delle due società ci sarà la gradevolissima presenza di Tore l’Orsetto schiacciatore, mascotte del volley nazionale made in Puglia, nata da un’idea di Tuttovolley.org, che allieterà il pubblico presente al Palagrotte. Da registrare la presenza di oltre cento tifosi provenienti da Alessano che non faranno sentire soli Cernic e compagni. Gli arbitri dell’incontro saranno Christian Palumbo della sezione di Cosenza e Marco Riccardo Zingaro della sezione di Foggia.

  •   
  •  
  •  
  •