Contro Siena Alessano inizia il tour de force di dicembre

Pubblicato il autore: Livio Addabbo

siena alessano cernicCon Siena Alessano di domani sera alle 20,30 inizia per l’Aurispa un ciclo di ferro, che vedrà scendere in campo in A2 capitan Mazza e compagni sette volte in meno di 30 giorni. Mister Bramato dovrà fare i conti con l’assenza di Torsello e con vari acciacchi fisici di alcuni uomini chiave.

La Emma Villas Siena viene da un periodo abbastanza complicato dovuto ai molti infortuni e alla mancanza di risultati che hanno portato all’esonero di Romano Giannini e all’ingaggio dell’esperto Massimo Caponeri, ma ha una cifra tecnica di altissimo livello, conseguenza di una campagna acquisti sontuosa che ha portato nella città toscana giocatori di indubbio valore e di categoria superiore come Maric, Snippe e Majdak e in effetti questa estate è stata votata da tutti gli addetti ai lavori come una delle candidate al salto di categoria.

Leggi anche:  Mondiali volley femminile, Italia-Brasile: dove vederla in TV e streaming

Mister Bramato dovrà fare a meno ancora una volta di Torsello, ancora alle prese con un fastidioso problema alla caviglia, e deve gestire gli acciacchi degli uomini chiave della sua formazione che in questa partita cercherà di battere il mal da trasferta. Infatti tutti e nove i punti in classifica Alessano li ha ottenuti nelle mura amiche, mentre nelle due trasferte, pur esprimendo un buon volley, non è riuscita a racimolare nulla.
Gli arbitri dell’incontro saranno Roberto Pozzi della sezione di Alessandria e Rachela Pristerà della sezione di Torino.

  •   
  •  
  •  
  •