Coppa Italia volley uomini, domani si parte! Tutto il programma

Pubblicato il autore: Gianluca Cedolin

Coppa Italia volley
Coppa Italia volley, la strada per Milano
– 8 squadre per un trofeo, il secondo che verrà assegnato in stagione, dopo la Supercoppa Italiana. Domani sera inizia la Coppa Italia di pallavolo maschile, che vede protagoniste le prime 8 del classificate del girone di andata di SuperLega, terminato lo scorso weekend. La formula di quest’anno prevede andata e ritorno ai quarti e final four il 6 e il 7 febbraio 2016 nella suggestiva cornice del Forum di Assago, a Milano.

Coppa Italia volley, gli incontri – I campioni d’inverno di Modena proveranno a bissare il successo in Coppa dello scorso anno (i festeggiamenti in foto). Il primo ostacolo sul loro cammino sarà la Gi Group Monza, ottava classificata al giro di boa del campionato. Ngapeth e compagni si presentano come ovvi favoriti nel doppio confronto, in virtù del primo posto in campionato e del cammino perfetto in Champions League, ma Monza ha dimostrato di poter dare filo da torcere alle grandi anche ieri, quando ha strappato un set sul parquet di Trento e ha messo in difficoltà gli uomini di Stoytchev. Chi avrà la meglio tra queste due formazioni nel doppio confronto troverà in semifinale la vincente dell’accoppiamento 4a-5a classificata, che come spesso accade si preannuncia equilibrato e incerto. Si affronteranno infatti la Calzedonia Verona e la Sir Safety Perugia, che proprio ieri si sono date battaglia nella prima giornata di ritorno, con i veneti che l’hanno spuntata solo al tie break. In dubbio per la partita di domani la presenza dell’americano Sander, uscito al quarto set per una forte pallonata presa su attacco di Atanasijevic e portato in ospedale per accertamenti. La squadra che passerà il turno rappresenterà l’outsider che proverà a dar fastidio alle grandi nelle final four.
Se tutto va come da copione infatti, a Milano ci saranno Modena, Trento, Civitanova e una appunto tra Verona e Perugia. Ma attenzione alle sorprese, con la Lube che ai quarti se la vedrà con Latina, che proprio lo scorso anno compì l’impresa e sbatté i marchigiani fuori dai playoff scudetto ai quarti. Certo quella era un’altra Lube, ma Juantorena e soci non dovranno commettere l’errore di scendere in campo pensando di avere già la qualificazione in tasca. Anche i campioni d’Italia della Diatec Trentino sono attesi da un impegno non semplice contro la Exprivia Molfetta, molto pericolosa soprattutto tra le mura amiche.

Leggi anche:  Mondiali volley, Italia-Argentina: dove vederla in TV e streaming

Coppa Italia volley, tutti la vogliono – Domani sera inizierà dunque il cammino verso la conquista di un trofeo al quale tengono tutti tanto, motivo in più per seguirlo con grande interesse, e in cui si affronteranno i top team di uno dei migliori campionati nazionali di volley al mondo. Le gare d’andata potranno essere viste in streaming su Lega Volley Channel, mentre non si sa se dal ritorno (o più verosimilmente dalle semifinali) verranno trasmesse in televisione. Sin da domani sera si inizierà a capire se a Milano sarà un discorso tra le potenze del campionato o se invece ci sarà spazio per risultati a sorpresa. Sicuramente le piccole nella sfida casalinga sono quasi obbligate a fare il risultato, perché andare a vincere a casa di Modena, Lube e Trento è difficile per tutti. Ricordiamo che in caso di identico risultato all’andata e a ritorno sarà decisivo il golden set ai quindici, che si disputerà al termine della sfida di ritorno.

Leggi anche:  Mondiali volley, Italia-Argentina: dove vederla in TV e streaming

Coppa Italia volley, tutto il programma nel dettaglio:
Quarti di finale (andata martedì 22 dicembre ore 20.30, ritorno giovedì 14 gennaio ore 20.30)
(8) Gi Group Monza – (1) DHL Modena
(5) Calzedonia Verona – (4) Sir Safety Conad Perugia
(7) Ninfa Latina – (2) Cucine Lube Banca Marche Civitanova
(6) Exprivia Molfetta – (3) Diatec Trentino

Semifinali (sabato 6 febbraio a Milano)
Vincente (8)-(1) – Vincente (5)-(4)
Vincente (7)-(2) – Vincente (6)-(3)
Finale a Milano domenica 7 febbraio 2016

  •   
  •  
  •  
  •