Molfetta in palestra in vista del 2016

Pubblicato il autore: Livio Addabbo

molfetta

È tornata a lavorare al PalaPoli l’Exprivia Molfetta. Trascorse le festività natalizie, i biancorossi, agli ordini di Montagnani e dell’intero staff tecnico molfettese, hanno ripreso da ieri gli allenamenti. Sedute in palestra e sul parquet indirizzate ad un richiamo di preparazione atletica svolta l’estate scorsa unite alla parte tecnica, fatta di analisi di situazioni tecnico-tattiche di gioco.

In cantiere c’è un gennaio ricco di gare. Si comincerà con la gara di ritorno della Del Monte Coppa Italia Superlega, il 14 a Trento. Poi ben tre gli impegni di Superlega per Molfetta: il 17 e il 24 entrambi in trasferta, rispettivamente contro CMC Romagna e Verona, la chiusura del mese avverrà al PalaPoli il 31 gennaio contro Milano.

Buone notizie per l’Exprivia Molfetta anche a campionato fermo. Tornerà, infatti, a vestire la maglia azzurra lo schiacciatore catanese Luigi Randazzo in occasione del “Bovo Day” del prossimo 6 gennaio (ore 17.30) in quel del PalaGeorge di Montichiari (BS). Il “Bovo Day” è una grande festa dedicata alla memoria dell’indimenticato campione Vigor Bovolenta scomparso prematuramente il 24 marzo 2012. L’evento, oltre ad onorare la memoria di “Bovo” vuole sensibilizzare ed educare le società sportive sull’importanza del defibrillatore: perché serve e come usarlo. L’incasso sarà infatti interamente investito nell’acquisto di defibrillatori da destinare alle società di volley o a scuole dove a tutt’oggi non è presente questo strumento. Per la grande festa del PalaGeorge il CT Gianlorenzo Blengini, ha convocato quindici atleti, fra i quali, come detto, c’è Luigi Randazzo. Oltre a lui ci saranno i palleggiatori Giannelli e Sottile, gli attaccanti Vettori, Nelli, Lanza, Botto, Juantorena e Antonov. Al centro convocati Emanuele Birarelli, Anzani e Piano, i liberi saranno Colaci e Rossini.

  •   
  •  
  •  
  •