Pallavolo, Serie A1 femminile: Casalmaggiore batte Firenze 3-2

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello

Le ragazze di Barbolini riescono a battere l’ultima in classifica per 3-2 e salgono in testa.

Volleyball_Casalmaggiore_3

Nella dodicesima giornata d’andata della Serie A1 femminile di Volley, la Pomì Casalmaggiore riesce a battere, seppur soffrendo, il Bisonte Firenze, tornando in testa alla classifica. La gara, giocata sabato 19 dicembre alle 20.30, contrariamente alle attese, è stata molto più difficile del previsto per le ragazze di Barbolini, le quali alla fine l’hanno spuntata per 3-2, grazie al tie-break.

Nel primo set, Casalmaggiore si porta subito sul 5-3 per poi subire una prima rimonta da parte del Bisonte che, sfruttando la scarsa sintonia tra muro e difesa delle avversarie, va sul 6-7. Da qui in po, però, la Pomì riduce gli errori e grazie al gioco al centro arriva alla sospensione sul 12-9, per chiudere, infine, grazie a Stevanovic sul 25-19. Nel secondo set, però, le ragazze di Barbolini appaiono subito distratte: il muro, infatti, non riesce a difendere come dovrebbe e il risultato parziale di 8-10 arriva solo grazie alle abilità offensive. Sull 11-16, infine, il tecnico di Casalmaggiore inserisce Piccinini al posto di Bacchi in seconda linea, ma l’andamento del set non cambia e si chiude 18-25 grazie al tocco di Negrini.

Leggi anche:  Mondiali di volley femminile, Italia-Belgio: dove vederla in TV e streaming

Nel terzo set, le ‘rose’ sembrano non riescuscire a ritrovare la concentrazione, andando subito sotto per 0-3. Le padroni di casa, però, cercano una reazione, che arriva nuovamente grazie alla migliore in campo, ovvero Bacchi, la quale firma i punti del 7-7 e del 9-7. Da questo punto, l’andamento dell’incontro sarà incerto, ma il set si concluderà sul 25-2o per la Pomì Casalmaggiore. Nel quarto periodo, però, le rose vengono nettamente sovrastate dall’incredibile carattere del Bisonte Firenze, deciso a non lasciarsi sconfiggere. Protagonista è la Calloni, capace di murare prima Tirozzi e poi Stevanovic, portando il punteggio sul 4-14. Il tecnico Massimo Barbolini cerca di correre ai ripari mettendo in campo Piccinini, Olivotto, Cambi, Matuszkova e Ferrara, ma il set è ormai segnato e si conclude sul 14-25. Per decidere, quindi, la squadra vincitrice, si fa al tie-break, in cui Casalmaggiore si porta sul 5-1, per poi subire l’ennesima rimonta del Bisonte sul 9-9. Il talento della rose, però, fa la differenza e permette di vincere la gara grazie ad un ace di Piccinini. Pomì, quindi, si porta in vetta alla classifica, mentre Firenze rimane ultimo.

Leggi anche:  Mondiali di volley femminile, Italia-Belgio: dove vederla in TV e streaming

Tabellino

Pomì Casalmaggiore: Bacchi 13, Lloyd 7, Sirressi (L), Ferrara, Gibbemeyer 10, Cambi 2, Piccinini 2, Olivotto 1, Kozuch 14, Stevanovic 10, Tirozzi 9, Rossi Matuszkova 4. Non entrate Cecchetto. All. Barbolini.

Il Bisonte Firenze: Perinelli 9, Turlea 27, Negrini 17, Van De Vyver 4, Parrocchiale (L), Calloni 8, Martinuzzo 9. Non entrate Mazzini, Vanzurova, Pietrelli.

Risultati 12^ giornata, classifica e prossimo turno

Foppapedretti Bergamo-Liu Jo Modena 3-0 (25-16, 25-18, 25-18)

Igor Gorgonzola Novara-Nordmeccanica Piacenza 0-3 (18-25, 20-25, 22-25)

Metalleghe Sanitars Montichiari-Sudtirol Bolzano 1-3 (25-23, 21-25, 23-25, 21-25)

Unendo Yamamay Busto Arsizio-Club Italia 3-0 (25-18, 25-20, 25-13);

Savino Del Bene Scandicci-Obiettivo Risarcimento Vicenza 3-1 (25-15, 25-16, 16-25, 26-24)

Riposa: Imoco Volley Conegliano

Classifica: Pomì Casalmaggiore 25, Imoco Volley Conegliano 24, Igor Gorgonzola Novara 23, Nordmeccanica Piacenza 23, Liu Jo Modena 20, Savino Del Bene Scandicci 19, Foppapedretti Bergamo 17, Metalleghe Sanitars Montichiari 15, Unendo Yamamay Busto Arsizio 15, Club Italia 12, Obiettivo Risarcimento Vicenza 10, Sudtirol Bolzano 9, Il Bisonte Firenze 4.

Leggi anche:  Mondiali di volley femminile, Italia-Belgio: dove vederla in TV e streaming

Prossimo turno

Liu Jo Modena-Savino Del Bene Scandicci;

Nordmeccanica Piacenza-Unendo Yamamay Busto Arsizio;

Imoco Volley Conegliano-Il Bisonte Firenze;

Sudtirol Bolzano-Foppapedretti Bergamo;

Obiettivo Risarcimento Vicenza-Igor Gorgonzola Novara;

Club Italia-Pomì Casalmaggiore

Riposa: Metalleghe Sanitars Montichiari

 

  •   
  •  
  •  
  •