Pallavolo Serie A1 Femminile, domani Club Italia – Casalmaggiore chiuderà l’andata. Tutte le info sul match!

Pubblicato il autore: Livio Cellucci

Club Italia
Pallavolo, il girone d’andata della Master Group Sport Volley Cup volge al termine e domani alle 20:30 la Pomì Casalmaggiore, campione d’Italia in carica e attuale capolista in A1 chiuderà l’anno a Busto Arsizio, in casa del Club Italia di coach Lucchi. Le ragazze cremonesi, tallonate in classifica da Conegliano, Gorgonzola e Piacenza, cercano qui punti preziosi per laurearsi campionesse d’inverno, mentre la squadra della Federazione Italiana Pallavolo cerca invece un pronto riscatto che le permetta di chiudere bene l’anno, dopo il passo falso dell’ultima gara contro la Unendo Yamamay. Dopo la gara Club Italia – Casalmaggiore, la serie A1 andrà in vacanza per qualche settimana: il campionato riprenderà infatti solo il 17 gennaio, con il Club Italia che invece, osservato il turno di riposo, rivedrà dunque il campo soltanto il 24 gennaio, contro Novara. La sosta natalizia sarà invece dedicata alle varie Nazionali. Il CT della Nazionale Femminile, Marco Bonitta, in questi giorni ha diramato le convocazioni per le gare che vedranno impegnata l’Italia ad Ankara (4-9 gennaio) per le qualificazioni olimpiche. Tra i 14 nomi scelti dal commissario tecnico delle azzurre ci sono anche ben 4 ragazze provenienti dal Club Italia: si tratta di Alessia Orro, Anna Danesi, Anastasia Guerra e Paola Enogu, 4 moschettiere al servizio di Bonitta, segno evidente che il progetto federale comincia a dare i suoi frutti in chiave azzurra. Delle quattro atlete citate, la Enogu ha avuto dal Club Italia un permesso per le feste e dunque non sarà della partita domani contro Casalmaggiore, per raggiungere direttamente la comitiva azzurra il 26 dicembre. Ma anche domani sera al PalaYamamay si respirerà decisamente aria d’azzurro: la Pomì Casalmaggiore è infatti guidata dall’ex CT della Nazionale Massimo Barbolini, che oltretutto ha anche guidato il Club Italia in A2, nella stagione 2009-2010. E poi tra le atlete cremonesi spicca su tutte la presenza di un vero e proprio totem azzurro, come Francesca Piccinini, Campionessa del Mondo nel 2002. Tra i punti di forza poi della capolista ci sono anche la statunitense Lloyd, la tedesca Kozuch ed i due centri, Stevanovic e Gibbemeyer, tutte naturalmente agli ordini della loro capitano, Tirozzi. Senza tralasciare naturalmente la presenza del libero Imma Sirressi, altra ex della gara, visto che ha militato nel Club Italia nella stagione 2006-2007. Sarà una gara decisamente ostica per il Club Italia, visto che Casalmaggiore può vantare il miglior muro della stagione, con 3,14 punti per set. Inoltre le cremonesi vengono da ben 3 successi consecutivi, anche se nell’ultima gara hanno dovuto faticare più delle attese contro Firenze, imponendosi solo al tie break sulle più modeste avversarie. I due arbitri dell’incontro di domani sera saranno Maurizio Canessa di Bari e Umberto Zanussi di Treviso. Fischio d’inizio alle 20:30.
I biglietti per assistere all’incontro del PalaYamamay sono disponibili sul sito della ticketone e vanno dai 4 euro del 2° anello fino ai 20 della parterre. La gara sarà trasmessa in diretta su LVF TV, la web tv ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile, per poi andare anche in differita su Rete 55 Sport (canale 86 del digitale terrestre in Lombardia) sabato 26 dicembre alle 23:00.

La gara di domani sera sarà infine anche l’occasione per prendere parte ad un’ importante iniziativa benefica: nel foyer del PalaYamamay sarà infatti possibile acquistare il calendario ‘’Azzurre in rosa 2016’’, il cui ricavato andrà devoluto all’associazione G.Komen Italia, attiva da anni in tutta Italia nella lotta contro i tumori al seno. Assistere domani a Club Italia – Casalmaggiore diventa dunque, oltre che un serata di sport, anche l’occasione per fare del bene…

Chiudiamo con le formazioni di Club Italia – Casalmaggiore di domani:
Club Italia: 1 Bonvicini, 4 Malinov, 5 Spirito (L), 6 D’Odorico, 8 Orro, 9 Piani, 11 Danesi, 12 Guerra, 14 Botezat, 15 Berti, 16 Minervini (L), 18 Zanette. All: Lucchi
Pomì Casalmaggiore: 1 Bacchi, 3 Lloyd, 5 Sirressi (L), 6 Cecchetto (L), 7 Ferrara, 8 Gibbemeyer, 10 Cambi, 12 Piccinini, 13 Olivotto, 14 Kozuch, 15 Stevanovic, 16 Tirozzi, 18 Rossi Matuszkova. All: Barbolini
Arbitri: Canessa e Zanussi

  •   
  •  
  •  
  •