Secondo scontro al PalaPoli 3-2 Exprivia Molfetta -Top Volley Ninfa Latina

Pubblicato il autore: Arianna Salpietro

12279160_10153654228790090_399705290296314163_n
Equilibrio sul campo del PalaPoli di Molfetta con le due squadre che hanno giocato domenica, Latina reduce da una vittoria in casa contro LRP Piacenza mentre Exprivia Molfetta da una sconfitta contro Cucine Lube Banca Marche Civitanova sempre al Palazzetto dello Sport G. Poli.

Il primo set parte in equilibrio dopo un primo punto al servizio della squadra di casa, Maruotti serve per Ninfa Latina e manda in vantaggio la squadra (1-3).  Attacco di Hirsch con Hernandez non pronto segna il punto numero quattro per la squadra avversaria. Hernandez mette a segno con l’ace su Alen Sket rimettendo tutto in gioco. In un palazzetto sold out Exprivia è in vantaggio di uno e Placì ferma subito il tempo (6-5).  Primo tempo vincente di Yosifov e si ritorna pari ma il mancino cubano Fernando Hernandez segna il settimo punto per Molfetta.  Pipe di Alen Sket ed è parità. Continua di questo passo il primo parziale fino all’ace di Capitan Maruotti e Sket segnano il vantaggio (10-12) che manda tutti al primo time out tecnico del match. Candellaro segna il -1 dalla squadra ospite al ritorno in campo e fischiata l’invasione di Latina si torna 12 pari. Resta ancora equilibrato il primo set, le due squadre giocano punto a punto. Sul 17 pari Ferreira manda out la palla e Montagnani chiede tempo. Attacco di Joao Rafael e si torna in parità (18-18), muro di Rossi ed è il diciannovesimo punto per Ninfa Latina ma Hernandez risolve e segna il punto che vale il il pareggio e l’ace del cubano manda in vantaggio la squadra di casa (20-19). Punto di Sket, entra Davis Krumis per Sottile ma sbagli al servizio ed è di nuovo tutto pari. Entra Tailli per Sket sul vantaggio di Molfetta (22-20) e passa la palla di Hirsch efficace per la sua squadra e mette a segno un altro punto, quello della parità. Punto di Hernandez, non passa la palla di Sottile che non ha superato il nastro e sul vantaggio di Molfetta Placì chiede il time out.  Punto di Maruotti che brucia il primo set point degli avversari ma Hernandez chiude il primo set a 25-23.

Inizia il secondo parziale  parte sullo stile del primo set 3 pari ma poi Latina passa in vantaggio 6-3 per i ragazzi di Placì e Molfetta ferma il gioco. Gli ace di Hernandez accorciano le distanze portando in parità la propria squadra, questa volta è Placì che chiede tempo. Punto di Sket e con Hirsch Latina torna in vantaggio +2. Hierrezuelo segna il settimo punto per Molfetta ma Maruotti porta i pontini a 9-7. Molfetta rimette tutto in parità e Latina brucia ancora il vantaggio. Pipe di Sket in zona 6 sul campo molfettese ma Fedrizzi porta avanti Exprivia a +1 (11-10). Sottile chiama Maruotti che fa punto ed è di nuovo parità.  Fedrizzi porta le due squadre al time out tecnico. Al ritorno sul campo sul 12 pari Maruotti va al servizio e Hirsch mette giù il tredicesimo punto per Latina. In continuo equilibrio anche il secondo set e Hirsch segna il punto numero 15 per la sua squadra ma Hernandez mette subito in parità l’Exprivia. Latina in vantaggio con Hirsh e l’ace di Sket (16-18). Entra Tailli per Sket e Yosifov segna il diciannovesimo punto. Entra Mattei su Rossi mentre il bulgaro sbaglia al servizio (18-19). Hernandez manda in parità le due squadre (20-20) e si ferma il tempo con time out discrezionale di Latina. Attacco vincente di Maruotti che va al servizio e Latina segna il vantaggio 20-22. Montagnani chiede tempo sperando che Latina non pareggi il risultato. Attacco vincente di Randazzo sul ritorno nel campo e Sket regala il punto del pareggio per la squadra di casa. Si va ai vantaggi, sul 24 pari Hernandez segna il 25esimo punto ma Hirsch pareggia i conti. Continua in parità il secondo parziale ma alla fine Fernando Hernandez chiude ancora il set 28-26.

Inizia in vantaggio per Molfetta il terzo set (5-2) e Placì chiede subito il time out, sul punto di Latina Hirsch va al servizio ma Randazzo segna il punto del 6-3 e primo tempo di Yosifov vale il quarto punto pontino. Punto di Hirsch e Latina metti giù un altro punto che vale la parità  mandando Sket al servizio. Latina resta in partita con Yosifov e Maruotti (8-8) continua in parità il parziale (11-11) ma sull’ace di Latina si va al time out tecnico. Ace di Hirsch e Latina va in vantaggio (13-14) magie di Romiti ricompensate dall’invasione di Molfetta (14-16). Out di Sket al servizio, invasione di Hirsch e Molfetta recupera il vantaggio (17-16) con Fedrizzi spinta da Hierrezuelo. Punto di Yosifov e Sottile punisce gli avversari e con l’invasione dei padroni di casa, Ninfa Latina va in vantaggio +2 (17-19). Con Mattei e Maruotti Latina va a+3 (18-21) e arriva un altro time out chiamato da Montagnari che chiede più concentrazione ai suoi ragazzi ma Latina si allunga a 21-24. Entra Krumis per Sottile sul set ball e Latina conquista il terzo parziale riaprendo la partita a 21-25.

Inizia col vantaggio di Latina il quarto set (1-5) e Montagnani chiama il time out, Maruotti al servizio e Hernandez segna il secondo punto per Exprivia Molfetta ma regala il sesto punto a Latina. Primo tempo di Yosifov +5 Latina che non molla (3-8) ma Hirsch al servizio regala il quarto punto a Molfetta, ma Candellaro, l’ex di Latina, restituisce il dono in questo clima natalizio (4-9). Invasione pontina ma Hirsch segna il decimo punto della squadra avversaria.  Molfetta cerca di recuperare con Spadavecchia (8-11) ma il centrale barese sbaglia il servizio e manda tutti al time out con Latina in vantaggio +4. Attacco vincente di Hirsch (9-13) che si sta facendo valere in massima serie (viene da Sora A2). Continua Latina in vantaggio (10-17) sempre con Simon Hirsch che non sbaglia un colpo. Punto dell’ex di Latina Davide Candellaro ma Latina vola a +8 (11-19). Entra Tailli per Sket e Kaczynsky per Molfetta che vorrebbe cambiare qualcosa ma è Latina a chiudere meritatamente il parziale a 15-25 portando tutti al tie break.

L’ultimo parziale che ha deciso le sorti della partita inizia col vantaggio pontino grazie a Mattei (1-2) punto di Randazzo che pareggia i conti e va in battuta. Proprio lui batte gli ace del vantaggio fino a che non trova la rete (4-3).  Molfetta in vantaggio (6-3) che si allunga fino a 12-9 ed è time out di Placì. Sbaglia Randazzo, manda la palla a rete, torna Sket per Tailli mentre Maruotti va al servizio ma Hernandez chiude la partita a 15-11.

Per l’ultima giornata di andata, prima delle vacanze natalizie, Ninfa Latina giocherà in casa contro Sir Safety Conad Perugia mentre Exprivia Molfetta andrà al Pala Banca per giocare contro LRP Piacenza nell’11esima giornata di questo campionato SuperLega UnipolSai domenica 13 dicembre alle ore 18.00 in diretta Lega Volley Channel.

  •   
  •  
  •  
  •