SuperLega Volley: programma 9a giornata. Oggi in campo Milano e Trento

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso Segui

Superlega-db4cc9c01db088ebfd3f7188ecaa4865 (1)SuperLega Volley: programma 9a giornata. Oggi in campo Milano e Trento

Inizia ad entrare nel vivo il campionato di SuperLega maschile, dato che in questo weekend si disputerà la giornata numero 9, la terzultima del girone d’andata. Si parte già oggi, con la sfida del “PalaDesio” di Milano che vedrà contrapposti i padroni di casa della Revivre Milano e la Diatec Trentino. Una sfida che sembra essere un vero e proprio Davide contro Golia, con i milanesi che sono ancora a secco di vittorie e nelle 8 partite disputate sin qui hanno racimolato appena 2 punti, frutto delle due sconfitte al tie break rimediate contro Latina fuori e Molfetta in casa. Dall’altra parte c’è Trento, che dopo l’inattesa quanto inaspettata debacle contro il Molfetta, è riuscito ad alzare la testa e a battere nell’ultimo incontro casalingo il Latina con un secco 3-0. Una partita che oggettivamente ci sembra a senso unico, ma farebbero bene i trentini a non prendere sottogamba l’avversario, in modo tale da evitare spiacevoli sorprese.

Domani alle ore 18 le restanti partite. Il big match è senza ombra di dubbio quello del “PalaPanini” dove i padroni di casa della DHL Modena, reduci dal successo in Champions League per 3-0 contro i serbi del Novi Sad, ospitano la Sir Safety Perugia. Le due squadre si trovano rispettivamente al primo (in condominio con Civitanova) e al terzo posto, separate da appena 2 punti. Perugia è in ottima forma dato che viene da tre vittorie consecutive e sogna il colpaccio che permeerebbe agli umbri di issarsi in solitario in seconda posizione. Quella degli umbri sarebbe un’impresa, dato che i canarini in queste prime 8 giornate hanno avuto un cammino quasi netto, perdendo una sola gara, per giunta al tie break, in quel di Trento e nell’ultima giornata hanno battuto in trasferta la Lube con il punteggio di 3-2.

Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, si apre la settimana della Coppa Italia

Trasferta insidiosa invece per l’altra capolista, vale a dire la Lube-Banca Marche Civitanova che andrà in Puglia a far visita alla Exprivia Molfetta. Una gara da prendere con le pinze per i marchigiani, anche perché i pugliesi in casa si fanno valere, non a caso 10 dei 13 punti in classifica sono stati conquistati al “PalaPoli”. I marchigiani settimana scorsa hanno subito la prima sconfitta stagionale, fortunatamente però si sono rifatti in Champions, grazie all’importante vittoria ottenuta in Repubblica Ceca con il punteggio di 3-0 contro il Dukla Liberec.

Riflettori puntati anche sul “PalaDeAndrè” di Ravenna, dove i padroni di casa della CMC Romagna ospitano la Calzedonia Verona. Partita importante per i veronesi, al momento quinti in classifica a quota 17. Infatti, una vittoria consentirebbe agli uomini di Giani di scalare pozioni e confermarsi quindi nelle parti alte della classifica. Ravenna deve invece riscattare il brutto scivolone della scorsa giornata, in cui i romagnoli hanno perso nettamente per 3-0 contro Padova. Un risultato che ha interrotto la serie di due vittorie consecutive che i ravvenati avevano ottenuto nell’ordine contro Piacenze e Latina.

Leggi anche:  Champions league pallavolo femminile: bolla di Nantes per Conegliano, ecco il programma

Sfida tra squadre in crisi quella del “PalaBianchini” di Latina tra i padroni di casa della Ninfa Latina e la LPR Piacenza. Gli emiliani dopo aver vinto all’esordio contro Milano sono entrati in un tunnel senza uscita e hanno subito la bellezza di sette sconfitte consecutive. Cammino quasi identico per Latina, che dopo aver ottenuto due vittorie nelle prime due giornate, nelle restanti 6 ha subito 5 sconfitte e una sola vittoria, quella ottenuta il 22 novembre scorso al tie break contro Milano con il punteggio di 3-2.

Chiude il programma di giornata, la sfida del Palazzetto dello sport di Monza, dove si sfideranno i padroni di casa della Gi Group Monza e la Tonazzo Padova. Sfida importante soprattutto per i brianzoli che in caso di vittoria “limpida” salirebbero a quota 12 in classifica confermandosi in zona playoff. Per Padova invece una vittoria vorrebbe dire aggancio in classifica e possibilità quindi di candidarsi ufficialmente alla lotta per i playoff.

Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, si apre la settimana della Coppa Italia

SUPERLEGA: PROGRAMMA 9A GIORNATA E CLASSIFICA

SABATO 5/11 ORE 18

REVIVRE MILANO-DIATEC TRENTINO

DOMENICA 6/11 ORE 18
NINFA LATINA-LPR PIACENZA
DHL MODENA-SIR SAFETY PERUGIA
EXPRIVIA MOLFETTA-LUBE BANCA MARCHE CIVITANOVA
GO GROUP MONZA-TONAZZO PADOVA
CMC ROMAGNA-CALZEDONIA VERONA

Tutte le gara saranno visibili in diretta streaming su Sportube.tv ad eccezione di Latina-Piacenza. Infatti, la partita del “PalaBianchini” sarà trasmessa in differita da RaiSport 1 alle ore 22.30.

  •   
  •  
  •  
  •