Tonno Callipo Calabria, strappa la vittoria a Mondovì

Pubblicato il autore: Manuela Passarella Segui

mondovìtonno

VBC MONDOVI’ – TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA 2-3 (25-27, 25-20, 25-20, 19-25, 7-15)

Vittoria mai scontata, sofferta e in rimonta per Tonno Callipo Calabria in casa del più bel VBC Mondovì della stagione finora giocata.

I piemontesi sono scesi in campo agguerriti e desiderosi di riscatto. La squadra trovata in trasferta ieri dai giallorossi al PalaManera per la decima giornata di campionato di A2 UnipolSai, non ha nulla delle ultime due giornate di campionato. I padroni di casa venivano da due brutte sconfitte consecutive contro Club Italia e Ortona e contro la prima della classe l’obiettivo era fare bene, se non di più. Mondovì, dunque ha cacciato le unghie e scacciato i demoni anche con l’assenza del suo uomo di punta Manassero. Ai piemontesi non è bastata una gran partita corale e la prova magistrale a muro di capitan Longo. La gara si è chiusa soltanto al tie break conquistato in rimonta dagli uomini di mister Mastrangelo. Due punti importanti per Tonno Callipo che mantiene la testa della classifica e punta ad allungare anche sfruttando il rinvio del match di Sora contro Reggio Emilia che si giocherà la prossima settimana. Un punto prezioso per Mondovì in chiave Del Monte Coppa Italia Serie A2.

A trascinare la squadra calabrese sono stati i tre esperti del gruppo: un sontuoso Marcello Forni è stato autore di 14 punti, il 73% in attacco, 5 muri e un ace; un magistrale capitan Casoli entrato nel corso del terzo set e autentico trascinatore dei suoi nella rimonta con un grande quinto set. Infine, una sensazionale, come al solito, prova difensiva di Davide Marra capace di catturare da terra i palloni più impensabili. Ottimi segnali anche di Presta e di Michalovic.
Gli ospiti vincono il primo set ai vantaggi ma poi i padroni di casa suonano la carica e strappano ai giallorossi secondo e terzo blocco. Al quarto la musica cambia. Casoli e i suoi mettono in campo ancora più grinta se possibile e si portano sul 2-2. Il tie break di Tonno Callipo si può definire perfetto con l’82% in attacco.

Leggi anche:  Asian Men’s Volleyball Championship: trionfa l’Iran, Kazemi è l’MVP

“Sapevamo che non sarebbe stato per nulla facile – ha commentato il libero di Tonno Callipo Davide Marra – e che Mondovì non era la squadra delle ultime giornate. Il primo tie break della stagione ci ha molto soddisfatto è stato una gara intensa e il pubblico ha mostrato tutto il suo calore. Un tie break vinto non in maniera semplice ed eravamo consapevoli del loro valore. Ancora una volta nei momenti decisivi siamo rimasti attaccati alla partita e non ci siamo lasciati sopraffare. Siamo stati più lucidi e siamo riusciti a portare a casa questi due punti importantissimi. Mondovì veniva si da due sconfitte quindi voleva fare bene, ma in genere quando si gioca contro Vibo tutti quanti mettono quel qualcosa in più, però aldilà di questo hanno fatto un’ottima partita mettendoci in difficoltà per lunghi tratti. Noi siamo riusciti a superarli, rimanendo tranquilli, organizzandoci bene e alla fine a vincere.

Leggi anche:  Bartoccini Fortinfissi, coach Cristofani: "Siamo ancora in una fase di preparazione molto intensa"

Più che soddisfatto mister Barisciani: “Era importante mostrare segnali di ripresa – ha sottolineato il coach piemontese – non recrimino quel che è successo nelle scorse settimane, ora penso solo a godermi la prestazione odierna. Fino al cambio di Casoli siamo stati assolutamente in partita, la classe e l’esperienza di Cristian hanno fatto la differenza. Bene in battuta noi, ma bravi loro in ricezione”.

Ora la Tonno Callipo è attesa domenica pomeriggio dalla sfida interna contro Cantù alle ore 16 l’ultima del 2015 al PalaValentia. Per Mondovì c’è la trasferta a Potenza Picena.

Le altre partite
Cassa Rurale Cantù-Centrale del Latte McDonald’s Brescia 3-1 (20-25, 30-28, 25-23, 25-22); Club Italia Roma-Sieco Service Ortona 0-3 (21-25, 23-25, 11-25);
Materdominivolley.it Castellana Grotte-Globo Scarabeo Civita Castellana 1-3 (23-25, 25-18, 29-31, 14-25);
Aurispa Alessano-Potenza Picena 1-3 (25-19, 25-27, 20-25, 21-25);
Conad Reggio Emilia-Globo Banca Pop. Frusinate Sora – 22/12/2015 ore 20:30 Dir. Lega Volley Channel;
Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania-Emma Villas Siena 3-2 (20-25, 25-18, 26-24, 33-35, 15-11)

Leggi anche:  Europei pallavolo maschile, l'Italia è campione d'Europa

Classifica
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 26, Globo Banca Pop. Frusinate Sora 23, Globo Scarabeo Civita Castellana 22, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 18, Potenza Picena 18, Cassa Rurale Cantù 16, Sieco Service Ortona 13, VBC Mondovì 13, Emma Villas Siena 12, Materdominivolley.it Castellana Grotte 12, Centrale del Latte McDonald’s Brescia 9, Aurispa Alessano 9, Club Italia Roma 9, Conad Reggio Emilia 7.

Un incontro in meno: Globo Banca Pop. Frusinate Sora, Conad Reggio Emilia

Prossimo turno
11a giornata di andata Serie A2 UnipolSai
Sabato 19 dicembre 2015, ore 18.00
Emma Villas Siena – Club Italia Roma Diretta Lega Volley Channel

Sabato 19 dicembre 2015, ore 20.30
Globo Scarabeo Civita Castellana – Conad Reggio Emilia Diretta Lega Volley Channel

Domenica 20 dicembre 2015, ore 12.00
Globo Banca Pop. Frusinate Sora – Materdominivolley.it Castellana Grotte Diretta Lega Volley Channel

Domenica 20 dicembre 2015, ore 16.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Cassa Rurale Cantù Diretta Lega Volley Channel

Potenza Picena – VBC Mondovì Diretta Lega Volley Channel

Domenica 20 dicembre 2015, ore 18.00
Sieco Service Ortona – Aurispa Alessano Diretta Lega Volley Channel

Centrale del Latte McDonald’s Brescia – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Diretta Lega Volley Channel

  •   
  •  
  •  
  •