Volley SuperLega: domani il derby dell’Adige Verona-Trento, Stoytchev: “Incontro chiave”

Pubblicato il autore: Salvatore Balistreri Segui
volley superlega

Foto di Marco Trabalza

VOLLEY SUPERLEGA – Neanche il tempo di smaltire gli entusiasmi per le vittorie ottenute sabato pomeriggio sulla CMC Romagna e su Revivre Milano che Calzedonia Verona e Diatec Trentino devono già pensare al turno infrasettimanale della volley SuperLega UnipolSai in programma domani. Le squadre di Stoytchev e Giani daranno vita all’attesissimo derby dell’Adige, che dovrebbe definire la prima inseguitrice dell’accoppiata di testa Modena-Civitanova quando si è arrivati alla penultima tappa prima del giro di boa.

VOLLEY SUPERLEGA, LA VIGILIA DEL DERBY – Le due squadre arrivano all’appuntamento entrambe in grande forma, con i campioni d’Italia di Trentino reduci da tre vittorie consecutive senza perdere alcun set e Verona che non è stata da meno dopo aver portato a casa gli ultimi quattro incontri sempre per 3-0. Risultati positivi che hanno issato entrambe le formazioni al terzo posto con venti punti, tre in meno della coppia di testa Lube Banca Marche Civitanova e DHL Modena. La Diatec potrà contare sull’apporto del ritrovato Tine Urnaut, ormai pienamente ristabilitosi dal problema al costato che ne ha pregiudicato la fase iniziale del torneo. Gli ospiti, dal canto loro, faranno sicuramente affidamento alle ottime percentuali del proprio muro e degli schiacciatori, sinora decisivi più che mai nei successi ottenuti dai gialloblu.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, risultati 11.a di ritorno e classifica: si infiamma la lotta salvezza

VOLLEY SUPERLEGA, LE PAROLE DI STOYTCHEV – Il livello di importanza che ricopre il match è stato chiaramente espresso dall’allenatore della Diatec Stoytchev, che ha definito l’incontro “chiave“. Queste le parole del tecnico bulgaro: “Per il nostro girone d’andata quella di domani è sicuramente la partita chiave, in quanto potrebbe definire la nostra posizione in classifica e quella di altre due squadre – ha ammesso StoytchevMi aspetto un match dove potrà accadere veramente di tutto, e sicuramente noi abbiamo le nostre possibilità di vincerlo. La Calzedonia mi piace perché è equilibrata in ogni reparto, gioca bene e i risultati che ha ottenuto sin qui ottenuti lo dimostrano perfettamente. E’ chiaro che ci attende un compito molto difficile.

VOLLEY SUPERLEGA, I PRECEDENTI DI CALZEDONIA-DIATEC – Quella di domani sarà la ventiseiesima volta che le due squadre si affronteranno. Sinora i precedenti sorridono al club trentino, capace di vincere diciannove volte contro le appena sei di Verona. Anche l’ultimo match in ordine cronologico, datato 31 gennaio 2015, è stato a favore di Trento, che ha portato a casa il successo con un perentorio 3-0. Bisogna risalire, invece, al 1 novembre del 2014 per trovare l’ultima vittoria di Verona sui campioni d’Italia tra le mura amiche (anche in questo caso il match si chiuse in tre set).

Leggi anche:  Cev Cup pallavolo femminile, domani parte la bolla di Monza: tutti i dettagli

VOLLEY SUPERLEGA, DOVE VEDERE IL DERBY – L’incontro tra le due terze della Regular Season sarà trasmesso in diretta TV su Rai Sport 1 (raggiungibile sul canale 57 del digitale terrestre, 557 per vederlo in HD, e 227 del satellitare), mentre chi non potrà seguirlo in televisione ma avrà a disposizione internet, potrà collegarsi per lo streaming all’indirizzo www.raisport.rai.it/dl/raisport/multimedia/diretta.html. Per chi, invece, preferisce la radio basterà sintonizzarsi sulle frequenze di ‘Radio Dolomiti’, che trasmetterà la cronaca in diretta dell’incontro. Una partita che avrà un riscontro mondiale grazie alla possibilità di essere seguito da ben cinquantadue paesi sparsi in tutta la terra.

VOLLEY SUPERLEGA, LE ALTRE PARTITE – Per seguire il calendario delle altre partite in programma domani clicca qui.

  •   
  •  
  •  
  •