Inizia oggi l’avventura per Fenera Chieri ’76 a Soverato per i quarti di finale Coppa Italia

Pubblicato il autore: Antonio Chiera Segui

14-giornata-940x306
Inizia oggi l’avventura per Fenera Chieri ’76 a Soverato per i quarti di finale Coppa Italia 

Inizia oggi per il Fenera Chieri ’76 un’avventura tutta nuova, lunga da un minimo di una a un massimo di quattro partite: la Coppa Italia.

Nei quarti di finale in programma oggi, ore 20,30, la squadra di Max Gallo è di scena al PalaScoppa di Soverato. E’ la più lunga delle trasferte che attendono quest’anno Chieri in A2: 1000 km. in linea d’aria.

Il tabellone della coppa è stato definito dalla classifica al termine del girone d’andata.

A parità di punti (20) e vittorie (7) con Pesaro e Filottrano, il Fenera Chieri ’76 è arrivato 7° per differenza set e differenza punti, pescando così la 2ª in classifica. Soverato appunto.

Nel primo confronto stagionale fra chieresi e calabresi, giocato il 22 novembre al PalaMaddalene, le biancoblu vinsero 3-1. Rispetto a due mesi fa Chieri ha una giocatrice in più (Costanza Manfredini), Soverato una in meno (Ariana Pirv, trasferitasi a Rovigo).

Leggi anche:  Sir Perugia, fine settimana in Polonia per un quadrangolare di respiro internazionale

Tutto fa pensare che questa volta sarà una partita molto diversa e molto più dura per Chieri. Oltre a essere la seconda forza del campionato, la squadra di Luciano Secchi (nel cui organico spiccano la chierese Maria Luisa Cumino ed Erica Vietti, ex Chieri Volley Club) vanta in casa un ruolino di marcia impressionante: 7 vittorie su 7, con appena 4 set persi e 21 punti conquistati su 21 disponibili. L’ultimo capolavoro dell’elenco è il 3-0 inflitto il 17 gennaio a Forlì, regina dell’A2 fino a quel momento imbattuta.

Nelle ultime tre giornate di campionato Soverato ha vinto 9 set perdendone 1, l’esatto contrario del Fenera Chieri ’76 che ha bisogno di ritrovare convinzione e certezze. La partita di coppa, affrontata con la serenità di chi non ha nulla da perdere, offre alle biancoblu l’occasione per riprendere il loro percorso.

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano - Coach Piazza: " rientro a casa, adesso uniamo le forze "

La partita è una gara secca. Chi vince passa il turno e accede alle semifinali del 3 e 10 febbraio.

COPPA ITALIA – IL TABELLONE DEI QUARTI DI FINALE

(1) Volley 2002 Forlì – (8) Delta Informatica Trentino

(4) Entu Olbia – (5) myCicero Pesaro

(2) Volley Soverato – (7) Fenera Chieri ’76

(3) Saugella Team Monza – (6) Lardini Filottrano

LA FORMULA

Alla Coppa Italia di serie A2 partecipano le prime 8 classificate al termine del girone di andata della regular season. I quarti di finale, con abbinamenti secondo la stessa classifica (1ª vs 8ª, 2ª vs 7ª, ecc.), si disputeranno mercoledì 27 gennaio in gara secca in casa delle migliori classificate. Le quattro vincenti si qualificheranno alle semifinali, da disputarsi su gare di andata, ritorno ed eventuale set di spareggio in caso di una vittoria per parte con lo stesso risultato. La gara di ritorno si gioca in casa della squadra meglio classificata. Le due finaliste si affronteranno in gara secca nella stessa sede della Final Four di A1.

Leggi anche:  Sir Perugia, fine settimana in Polonia per un quadrangolare di respiro internazionale

LE DATE

Quarti di finale: 27 gennaio 2016

Semifinali: 3 e 10 febbraio 2016

Finale: 20 marzo 2016

  •   
  •  
  •  
  •