SuperLega- Ninfa Latina vince sul campo di Gi Group Monza 1-3

Pubblicato il autore: Arianna Salpietro Segui

monza-ninfa latina
Scontro importante quello della seconda giornata di ritorno per questo campionato di SuperLega UnipolSai al Palazzetto dello Sport di Monza tra gli avversari Top Volley Ninfa Latina e la padrona di casa Gi Group Monza.

Dopo l’usuale stretta di mano dei giocatori si sente il fischio d’inizio che decreta il via al primo set tra gli applausi dei tifosi. Il primo punto è messo a segno da Andrea Rossi poi il parziale continua in perfetta parità in un set equilibrato finché Monza doppia gli avversari laziali (6-3) costringendo Camillo Placì a chiamare il time out.  Si ferma sulla rete la palla di Verhees che regala un punto a Latina mandando lo sloveno Sket al servizio. Renan trova il punto che vale il 7-4. Hirsch e Maruotti recuperano le distanze e Botto manda tutto in parità (7-7).  Monza va avanti fra le mura di casa provando un nuovo allungo (10-8) ma Rossi si fa valere e con l’errore di Daldello Latina pareggia i conti (11-11).  Monza è in vantaggio al primo time out tecnico ma di ritorno in campo Sket prima riceve e poi attacca riportando in parità il primo parziale. Continua punto per punto la partita ma Monza poi passa avanti con due punti di stacco (18-16) poi Hirsch e Sket pareggiano di nuovo i conti. Rousseaux mette giù il diciannovesimo punto ma Hirsch non perdona ed è 19 pari. Renan e Sket invece segnano il ventesimo punto per entrambi le squadre ed è proprio lo sloveno che va al servizio. Muro perfetto quello di Latina che ferma Renan e Vacondio ferma il tempo con il time out discrezionale sul vantaggio dei pontini. Equilibrio e parità in questo primo parziale e sul 23 pari Hirsch cerca la diagonale ma non la trova e dopo il time out di Latina, il tedesco si riscatta e chiude il primo set a 26-28, nonostante la vana speranza di Monza chiamata con il video check.

Inizia il secondo set dopo l’ace di Hirsch che ha chiuso il parziale precedente con Latina in vantaggio (1-2) Rousseaux pareggia i conti ma ci pensano Rossi e Yosifov ad allungarsi a 3-6 poi il muro vincente di Sottile fa fermare il tempo. Latina non si ferma  nonostante Botto cerchi di accorciare lo stacco sul 6-9. Ritorna subito a colpire Latina con Sket (7-11) e resta in vantaggio anche dopo il time out tecnico (9-14). Hirsch continua a non sbagliare e un altro ace vale il quindicesimo punto per Latina. Vacondio chiede time out per parlare con i suoi uomini che soffrono in questo secondo parziale sotto le mani dei pontini. Punto di Renan ma Monza deve recuperare quattro lunghezze (12-16).  Primo tempo vincente di Yosifov e dopo un lungo scambio Botto, con l’aiuto di Rizzo, mette la parola fine all’azione del 13-18. Punto di Sottile ed è proprio lui che va al servizio.  Poi punto di Daldello con Monza che migliora così Latina chiede il time out discrezionale ancora in vantaggio di quattro (15-19) e nonostante i recupero di Monza (19-23), i pontini chiudono anche questo parziale a 20-25 con l’errore di Ivan Raic al servizio di una palla che trova la rete.

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano - Coach Piazza: " rientro a casa, adesso uniamo le forze "

Inizia il terzo parziale con Monza in vantaggio con l’ace di Daldello (3-0) fino al primo punto di Hirsch e Latina accorcia le distanze con il quarto ace personale del tedesco (7-6). Poi arriva il vantaggio pontino sul 9-10. Botto murato da Sottile, che sta facendo una prestazione straordinaria, manda Latina al time out a 9-12.  Arriva il punto del capitano Maruotti, che ha dimostrato grande personalità, tornati dalla pausa. Si presenta bene Sala con il primo punto che vale 11-13. Primo tempo vincente sempre di Sala ma poi il muro di Latina segna il 13-15 per i pontini. Due ace di Renan che riportano le due squadre prima in parità poi vale il vantaggio di Monza (16-15).  Continua Renan con i suoi 2,17 cm di altezza a mettere in discussione la partita. Monza in vantaggio, entra intanto Tailli per Sket, e Renan sbaglia al servizio interrompendo così il suo momento fortunato. Punto vincente per il primo tempo dell’ex Verhees (19-16) poi arriva Renan che trascina i suoi. Punto di Maruotti che trova manie out poi Sottile con l’aiuto di Tailli segna il punto che vale il 21-19. Punto vincente di Hirsch e  Vacondio chiama il time out di con Monza in vantaggio (22-20).  Ace di Mattei che annulla il secondo set ball di Monza ma chiude il parziale a 25-22.

Leggi anche:  Sir Perugia, fine settimana in Polonia per un quadrangolare di respiro internazionale

Nel quarto set Monza parte con il piede giusto, vuole vincere, ma Latina dà filo da torcere (3-2) infatti arriva il pareggio di Sket (5-5). Altro punto di Galliani ma Sket continua a pareggiare i conti. Continua sempre in parità il parziale con Hirsch e Galliani che giocano punto a punto fino a quando Latina passa in vantaggio (8-10).  Al time out tecnico è invece Monza in vantaggio di una lunghezza (12-11) e di ritorno va a +2 (15-13). Primo tempo vincente quello di Yosifov che manda Hirsch al servizio ma questa volta sbaglia il tedesco e il pallone esce di poco (16-14).  Latina riporta tutto in parità e Botto viene murato da Latina che passa in vantaggio (16-17). Un altro punto di Galliani ma ci pensa Yosifov a non lasciare respiro ai padroni di casa (17-19). Latina avanza con muri perfetti e sale a quota 22. Punto di Hirsch poi super Romiti fa miracoli ma il punto è di Sala (20-23).  Sul 21-24 Sala va al servizio ma il muro di Latina segna la vittoria della squadra pontina sul campo del Gi Group Monza a 21-25. La Top Volley Ninfa Latina torna a casa con 3 punti in più.

  •   
  •  
  •  
  •