Volley, Perugia è bella anche in Coppa CEV

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Time Out Sir Safety Conad Perugia (fonte Facebook Sir Safety)“La Sir Safety-Sicoma Perugia espugna in quattro set la Kreis Arena di Duren sconfiggendo i padroni di casa del Swd Powervolleys 1-3 e facendo un passo importante verso la qualificazione al turno successivo. Questa l’estrema sintesi del match di andata dei quarti di finale della Cev Cup 2015-2016 con i Block Devils del presidente Sirci corsari in terra tedesca al termine di una gara tutto sommato ben giocata dagli uomini di Kovac”.

Lo comunica l’Ufficio Stampa della Società Umbra al termine dell’impresa corsara in terra teutonica.

“Bravi a contenere il furore agonistico del Duren nei primi due parziali  e bravi, dopo aver perso in volata la terza frazione 26-24 con due ace consecutivi dell’opposto cileno di casa Gevert, a reagire veementemente nel quarto parziale con capitan Buti grande protagonista in attacco ed a muro. Kovac, schierato al centro il recuperato Birarelli, ha optato ancora in posto quattro per la coppia Russell-Fromm (quest’ultimo ex della gara) con l’americano buon interprete (16 punti con il 52% in attacco, anche se con qualche errore diretto di troppo). Best scorer nella metà campo bianconera “Magnum” Atanasijevic (21 palloni vincenti conditi da 3 ace), ma ottimo come detto il contributo del capitano (11 punti) e di “Mamba” Birarelli (8 punti), spesso e volentieri ben imbeccati dalle alzate di De Cecco.

Perugia ha saputo tenere botta alle lunghe leve tedesche sotto rete e soprattutto al servizio del Duren che ha forzato tantissimo dai nove metri (23 alla fine gli errori diretti) e trovando in questo fondamentale la grande giornata di Gevert (7 ace, 2 dei quali come detto nel finale palpitante del terzo set). Ma la squadra di Kovac alla lunga ha saputo far valere il proprio maggiore tasso tecnico e di esperienza trovando un risultato importantissimo in chiave qualificazione. Alla Sir Safety Sicoma adesso serviranno almeno due set mercoledì prossimo al PalaEvangelisti nel match di ritorno per staccare il biglietto per la Challenge Phase dove le quattro “superstiti” incroceranno le quattro squadre provenienti dalla Champions League”.

IL TABELLINO

SWD POWERVOLLEYS DUREN-SIR SAFETY-SICOMA PERUGIA 1-3
Parziali: 23-25, 21-25, 26-24, 15-25
Durata Parziali: 31, 27, 33, 25. Tot.: 1h 56’

SWD POWERVOLLEYS DUREN: Yu 4, Gevert 15, Van Bemmelen 3, Verhoeff 9, Marks 12, Pompe 8, Bann (libero), Barthel. N.E.: West, Prolingheuer, Sedore, Zachrich. All. Brams, vice all. Trinsey.

SIR SAFETY-SICOMA PERUGIA: De Cecco 1, Atanasijevic 21, Birarelli 8, Buti 11, Fromm 6, Russell 16, Giovi (libero), Tzioumakas, Fanuli, Dimitrov. N.E.: Elia, Kaliberda. All. Kovac, vice all. Fontana.

Arbitri: Ali Badge – Helena Geldof

LE CIFRE –

DUREN: 23 b.s., 7 ace, 49% ric. pos., 28% ric. prf., 36% att., 7 muri.
PERUGIA: 20 b.s., 4 ace, 59% ric. pos., 35% ric. prf., 48% att., 11 muri.

  •   
  •  
  •  
  •