Club Italia cinico contro il Sudtirol Bolzano: 3 a 1

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

club italiaCome da pronostico la vittoria è del Club Italia di coach Lucchi contro le ragazze del Sudtirol Bolzano che al PalaYamamay sono state sconfitte per 3 a 1. 25-17, 25-23, 23-25, 25-17 i risultati parziali per un quasi totale dominio delle azzurrine che hanno fatto vedere un bello spettacolo ai propri tifosi.
Non è bastato alla Sudtirol il cambio in panchina, cil coach Micoli non è infatti ancora riuscito a impostare il suo gioco e a motivare una squadra che milita purtroppo nelle parti basse della classifica. Per Club Italia la vittoria è servita soprattutto per avvicinarsi in classifica alla Unendo Yamamay, sconfitta 3-2 in casa della Pomì.

Club Italia: Guerra ed Egonu scatenate

Letteralmente scatenate le azzurrine Anastasia Guerra e Paola Egonu che hanno segnato rispettivamente 14 e 20 punti, per le tirolesi ottima la prestazione dell’opposto dominicana Gina Mambrù che ha totalizzato 17 punti ed è rimasta sempre molto concentrata. Queste tre giocatrici hanno veramente dimostrato di essere grandi atlete e a loro non va recriminato quasi nulla. Rimane sempre la perplessità sulle azioni difensive della Egonu, grandissima in attacca ma molto meno in difesa, cosa sulla quale il coach deve farla migliorare.

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: Piano e compagni a Cisterna per ripartire

Buon lavoro di Micoli nonostante la sconfitta con Club Italia

Nonostante la sconfitta per 3 a 1 i segni di ripresa si sono visti nella squadra del Sudtirol, segno della guida del coach Micoli, che ha trasmesso una nuova grinta e determinazione a dalle ragazze che meriterebbero un miglior posto in classifica. Certo l’avventura del nuovo coach è appena iniziata e quindi non si possono fare bilanci, ma il segno del cambiamento sembra essersi visto già al PalaYamamay.

  •   
  •  
  •  
  •