Superlega Volley, Civitanova ancora un gradino sopra Perugia [VIDEO]

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
Civitanova-Perugia 3-1 (fonte facebook Sir Safety Perugia)

Civitanova-Perugia 3-1 (fonte facebook Sir Safety Perugia)

La sfida giocata a Civitanova tra i locali della Lube e gli ospiti della Sir Safety  Perugia fornisce una prima importante indicazione per valutare le ambizioni dei bianconeri perugini. La Lube è ancora un gradino sopra e se gli umbri vogliono coltivare importanti ambizioni devono lavorare, e a fondo per colmare il gap. Eppure la gare per gli ospiti non era iniziata male. Forti, quasi spavaldi nel primo set (concluso 18-25) a lungo avanti nel secondo che però mancano nel finale perdendo ai vantaggi dopo aver condotto fino al 19-23. Lì cambia la gara ed i padroni di casa alla fine conquistano la posta in palio aggiudicandosi gli altri due set per 25-20 e 25-18.  Atanasijevic sugli scudi con 28 punti, nella Lube decisivi gli ingressi di Parodi e Stankovic dalla panchina. Risultato finale Lube Civitanova batte Sir Safety Perugia 3-1.

Leggi anche:  Champions League pallavolo femminile, dopo la bolla di Novara quella di Scandicci: ecco il programma

IL TABELLINO (fonte Ufficio Stampa Sir Safety Perugia)

CUCINE LUBE BANCA MARCHE CIVITANOVA – SIR SAFETY CONAD PERUGIA 3-1

Parziali: 18-25, 26-24, 25-20, 25-18
Durata Parziali: 27, 34, 29, 25. Tot.: 1h 55’

CUCINE LUBE BANCA MARCHE CIVITANOVA: Christenson 3, Miljkovic 14, Podrascanin 11, Cester 5, Juantoren 9a, Cebulj 1, Grebennikov (libero), Priddy 2, Parodi 10, Stankovic 8. N.E.: Fei, Vitelli, Corvetta. All. Blengini, vice all. D’Amico.

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco 4, Atanasijevic 28, Birarelli 6, Elia 5, Fromm 8, Kaliberda 8, Giovi (libero), Dimitrov, Fanuli, Holt 3, Buti 1. N.E.: Tzioumakas, Franceschini. All. Kovac, vice all. Fontana.

Arbitri: Diego Pol – Armando Simbari

LE CIFRE –

CIVITANOVA: 13 b.s., 3 ace, 63% ric. pos., 34% ric. prf., 46% att., 14 muri.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Novara si gode i successi in Champions: la rivale più accreditata di Conegliano ?

PERUGIA: 17 b.s., 6 ace, 59% ric. pos., 30% ric. prf., 44% att., 9 muri.

Risultati della 5° giornata di ritorno della Superlega Volley:

Diatec Trentino – Cmc Romagna 2-3 (25-18, 20-25, 25-19, 22-25, 14-16)
Ninfa Latina – Dhl Modena 1-3 (25-23, 19-25, 23-25, 22-25)
Lpr Piacenza – Calzedonia Verona 1-3 (25-23, 22-25, 19-25, 19-25)
Lube Civitanova – Sir Safety Perugia 3-1 (18-25, 26-24, 25-20, 25-18)
Tonazzo Padova – Exprivia Molfetta 3-2 (25-23, 23-25, 25-22, 20-25, 15-13)
Gi Group Monza – Revivre Milano stasera –

Classifica Superlega Volley:

Dhl Modena 43
Lube Civitanova 41
Diatec Trentino 36
Calzedonia Verona 32
Sir Safety Perugia 30
Exprivia Molfetta 24
Ninfa Latina 20
Tonazzo Padova 17
Cmc Romagna 16
Gi Group Monza 15
Lpr Piacenza 6
Revivre Milano 5

  •   
  •  
  •  
  •