Volley A1 maschile: risultati 9° turno (ritorno). Bene Lube e Trento, Modena vince al tie-break

Pubblicato il autore: Sabato Simone Del Pozzo Segui

lube-volley-modena-2Grandi emozioni nel turno infrasettimale di ieri, mercoledì 24 febbraio, di Volley A1 maschile. Il 9° turno di Superlega ha infatti registrato importanti risultati. Vincono le prime tre che continuano a macinare punti, lasciando dietro di sè tutte le altre che fanno, in pratica, un campionato a parte. Mantiene la vetta Lube Civitanova, che archivia la pratica Molfetta vincendo per 3 set a 0. Inarrestabili gli uomini di coach Gianlorenzo Blengini che bissano la grande vittoria al Palapanini contro Modena di domenica scorsa. Fanno 9 vittorie nelle ultime 10 per i bianco rossi che sono ancora imbattuti in questo girone di  ritorno ormai agli sgoccioli. Non può nulla Molfetta contro la corazzata Lube. Pugliesi infatti che devono arrendersi ad un secco 3-0. Dominati tutti e tre i periodi di gara dai marchigiani bianco rossi che chiudono 25-17 il primo, 25-19 il secondo e 25-22 il terzo e ultimo set. Un rullo compressore la squadra di Blengini che sarà impegnata nel prossimo turno in trasferta a Monza.
Ritrova una vittoria fondamentale anche la DHL Modena che batte la Sir Safety Conad Perugia, ma soffrendo tanto. Bisogna giocare 5 set per decretare un vincitore. La spuntano alla fine i canarini gialli emiliani per 3-2, lasciando, perciò, un punto agli umbri. Sir Safety Conad Perugia sempre in partita, la quale probabilmente meritava anche qualcosa in più, è stata trascinata dal suo meraviglioso pubblico che ha riempito come sempre il Pala Evangelisti per assistere al match di cartello del 9° turno di ritorno. Il primo periodo di gioco se lo aggiudica Modena per 26-24. Inizia poi una gara altalenante dove l’ago della bilancia pende prima da una parte poi dall’altra. Secondo periodo infatti aggiudicato da Perugia che schiaccia Modena sul 25-18. Terzo set di nuovo tra le mani della DHL Modena che chiude sul 25-19. Il quarto set lo vince Perugia per 25-20, motivo per cui si va al tie-break. Ultimo set che, come anticipato, vince soffrendo Modena per 15-13. Modena ora a -4 dalla vetta occupata da Lube. Giallo blu che devono iniziare a guardarsi anche alle spalle perchè Trento non molla un punto.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Monza fa la voce grossa e frena la corsa di Novara

Ottima vittoria contro Milano anche della Diatec Trentino che chiude la partita per 3-1. Trento che tiene il passo delle prime della classe e che si assicura, di fatto, il terzo posto del campionato italiano di Volley A1 maschile. Superlega, come già detto, agli sgoccioli e che ormai vede delinearsi già la griglia play-off. I campioni in carica della Diatec Trentino dopo lo sgambetto iniziale di Milano che si aggiudica il primo periodo per 27-25, prendono in mano la gara e dominano gli altri 3 set (25-15, 25-16, 25-15). La DHL Modena è a sole 2 lunghezze e la Diatec Trentino può comunque sperare ancora nel sorpasso che varrebbe il secondo posto in classifica.
Da registrare, infine, le vittorie di Verona su Ravenna per 3-1 e di Padova su Monza per 3-0. Chiuderà la giornata infrasettimanale la sfida di stasera (ore 20.30) tra  LPR Piacenza e Ninfa Latina.

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: Piano e compagni tornano alla vittoria contro Modena 3 - 2

I RISULTATI del 24/02
Calzedonia Verona 3-1 CMC Romagna
Diatec Trentino 3-1 Revivre Milano
Cucine Lube Banca Marche Civitanova 3-0 Exprivia Molfetta
Tonazzo Padova 3-0 GI Group Monza
Sir Safety Conad Perugia 2-3 DHL Modena

25/02
LPR Piacenza-Ninfa Latina ore 20:30

  •   
  •  
  •  
  •