Crisi per la Forlì volley: 2 sconfitte negli ultimi due match

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

raphaela folieDue settimane di inferno per le aquile della Forlì volley che si sono imbattute in due pesanti sconfitte, la prima contro Trento e la seconda con la Golem Palmi che ha superato meritatamente le ragazze del coach Angelo Vercesi, che dopo un ottimo inizio ha visto la sua squadra non riuscire più a esprimersi ai massimi livelli.

A cinque giornate dalla fine del campionato di A2 occorre superare in fretta il periodo di crisi in modo da rilanciarsi per il meglio verso la A1, traguardo senza dubbio alla portata di una formazione che ha letteralmente dominato questo campionato dall’inizio alla fine. Raggiungere il primo posto nella Regular Season rappresenterebbe infatti la promozione diretta nella massima serie, senza dover effettuare i famigerati play off, in cui tutto può succedere.

Da non dimenticare anche l’impegno in Coppa Italia per le ragazze di Forlì che dovranno giocarsi la finale con la Volley Soverato al Pala De Andrè di Ravenna. Le due formazioni, entrambe prime in A2 con 50 punti, si contenderanno in questo modo sia il campionato sia la coppa, in duello senza esclusioni di colpi per dimostrare chi esprime il miglior gioco.

Leggi anche:  Champions League pallavolo femminile, oggi inizia la bolla a Novara

Per mantenere alta la concentrazione e ritrovare un gioco che sembrerebbe essersi sbiadito il coach Vercesi, in virtù del delicato match di domenica a Monza, ha invitato al PalaRomiti la Liu Jo Modena per un allenamento nella giornata di domani. In questo modo spera di tenere sulle corde le atlete e provare alcuni schemi contro giocatrici della serie maggiore. Si tratta di un ottimo sistema di allenamento per poter testare la reale efficacia dei moduli di gioco.

La formazione modenese, abilmente allenata dal coach Alessandro Beltrami è attualmente quinta in classifica, con un ruolino di marcia che conta 14 vittorie e 7 sconfitte e di conseguenza 40 punti collezionati. Anche la Liu Jo è reduce di una sconfitta al quinto set contro la capolista Conegliano, e tra le sue file può annoverare giocatrici di altissimo livello come l’opposto della nazionale Valentina Diouf, la centrale Raphaela Folie, la schiacciatrice Chiara Di Iulio, il libero Chiara Arcangeli, e la nazionale ungherese Dora Horvath. Tra gli ex si possono annoverare il coach Alessandro Beltrami, che ha allenato Forlì volley nella stagione 2012-2013, la palleggiatrice Giulia Carraro, che ha giocato a Forlì nella stagione 2012-2013, e Chiara Di Iulio, a Forlì nel 2007-2008.

“Ho invitato personalmente Alessandro Beltrami a Forlì per giovedì non avevano disponibilità del loro palazzetto, poi la distanza tra Modena e Forlì è breve, quindi hanno accettato subito con entusiasmo di venire ad allenarsi qua da noi. Domenica giocheremo in trasferta a Monza, altra formazione molto forte, per cui a noi farà bene allenarci con Modena, una squadra di alto livello, che ci permette di mantenere la carica e il ritmo ad alto livello”. (intervista riportata dal sito web www.legavolleyfemminile.it).

L’allenamento sarà tenuto a porte aperte, la squadra di Vercesi è infatti desiderosa di avere il supporto del proprio pubblico come se fosse un incontro a tutti gli effetti, in modo da motivare il più possibile le giocatrici ma anche divertire il pubblico di Forlì, che potrà in questo modo assaporare un po di Serie A1.

  •   
  •  
  •  
  •