Foppapedretti Bergamo trionfa a Ravenna: la vittoria mancava dal 2006

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

foppapedrettiDue incontri spettacolari della Coppa Italia di volley si sono disputati a Ravenna e hanno visto trionfare la Foppapedretti Bergamo e la Volley 2002 di Vercesi.
Leggendarie le due formazioni che hanno raggiunto il successo nella rispettiva categoria davanti a un pubblico che ha potuto fare una grossa scorpacciata di buona pallavolo.
Letteralmente strepitose le ragazze di Lavarini che non lasciano letteralmente scampo alla quotata avversaria, pariamo della Normeccanica Piacenza che era la favorita alla vittoria finale. Nonostante il duro incontro di sabato contro le detentrici del trofeo, la Pomì, le ragazze bergamasche hanno tirato fuori una prestazione spettacolare che le ha visto trionfare in tutti e tre i set con colpi di gran classe e una tenacia tecnica fuori dal comune.
La Foppapedretti vince i 3 set per 25-23, 27-25, 25-17, concedendo poco, anzi pochissimo a una Nordmeccanica incredula che probabilmente non si aspettava un simile stato di forma da parte di una squadra che ha faticato, e molto, per raggiungere la finalissima.
Da incorniciare la prestazione della Plak, che lotta su ogni palla coprendo varie zone del campo e recuperando anche l’impossibile. Pur essendo una schiacciatrice la pallavolista olandese non si è minimamente risparmiata coprendo sia il fronte d’attacco che quello difensivo, e giocando a tutto campo. Strepitosa nei recuperi, nei muri e negli attacchi che hanno letteralmente devastato la formazione di Gaspari, che non ha potuto fare altro che soccombere sotto i colpi di Celeste e compagne.

Leggi anche:  Champions League pallavolo femminile, oggi inizia la bolla a Novara

Angelo Vercesi chiede la mano a Vera Klimovich

vercesiNel primo pomeriggio, nella finale di Coppa Italia di A2, a trionfare è stato invece Angelo Vercesi con una strepitosa prestazione della sua Volley 2002 Forlì che supera per 3 a 0 la Volley Soverato che non ha potuto fare altro che soccombere sotto i colpi di Tai Aguero, votata come migliore giocatrice dell’incontro.
Prima della premiazione il coach brasiliano ha anche chiesto la mano di Vera Klimovich davanti a tutti i tifosi che sono rimasti letteralmente sbalorditi e non hanno potuto fare altro che applaudire l’audace allenatore che ha in questo modo festeggiato sia la vittoria che la proposta di matrimonio.
Vercesi e la pallavolista Bielorussa stanno insieme da tempo e il coach della Volley 2002 ha colto l’occasione della vittoria in Coppa Italia per convogliare a nozze, con tanto di anello.

  •   
  •  
  •  
  •